Torre del Greco – L’altra sera è andata in scena l’ultima puntata del programma che porterà il Centrodestra (unito o diviso) verso le Amministrative di maggio.

Dopo le inutili disquisizioni iniziali si è andati dritti al cuore del problema: il o i candidati sindaco di Forza Italia.

Dopo un rincorrersi di voci e di nomi, la delegazione berlusconiana a Torre del Greco cala due “carte” sul tavolo delle trattative: Stefano Abilitato e Antonio Trieste.

A questa coppia di nomi, inizialmente, dovevano affiancarsene altri due: Luigi Mele e Luigi Caldarola, che hanno fatto un passo indietro per spirito di gruppo. Ma dissapori interni e prese di distanze, hanno portato la rosa presentata da Forza Italia a dimezzare le candidature.

Altro candidato che si è sfilato l’altra sera, è stato Salvatore Quirino di Fratelli d’Italia.

Quindi, ricapitolando, i candidati ufficiali del Centrodestra per la corsa a Sindaco sono i seguenti:

Romina Stilo, Antonio Spierto, Alessandra Tabernacolo, Stefano Abilitato e Antonio Trieste.

Resta, poi, da capire ancora la mossa che farà Alfonso Ascione, sempre più vicino alle posizioni del gruppo dei Moderati di Giovanni Palomba, insieme ad altre liste civiche, come quelle dell’ex consigliere comunale de La Svolta, Ciro Piccirillo e dell’ex vicesindaco, Antonio Spierto.

Prossimo appuntamento, lunedì 5 febbraio.




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono