Ottaviano – L’Istituto comprensivo ‘D’Aosta’ di Ottaviano (Na) si aggiudica il primo premio del concorso ‘II mio territorio, le nostre risorse’, riservato alle scuole secondarie di primo e secondo grado, la cui cerimonia si e’ svolta ieri sera nell’aula consiliare del Comune di Striano (Na).

Riconoscimenti anche per il liceo Armando Diaz (secondo posto) e l’Istituto Mimmo Bevenentano, ex-aequo con l’Istituto Comprensivo Ceschelli di San Giuseppe Vesuviano (terzi). Alle scuole salite sul podio sono stati assegnati un pc e smartphone.

La manifestazione, nata con lo scopo di raccontare le realta’ locali, la storia, la cultura enogastronomica, le bellezze naturali attraverso i reportage audiovideo realizzati dagli studenti del territorio con cellulari e tablet, rientra nella terza tappa de “Le Eccellenze Campane”, il brand che dal 2008 esporta il Made in Campania in Italia e all’estero e che quest’anno prevede un’operazione di valorizzazione, promozione e incoming per i Comuni di San Giuseppe Vesuviano, Poggiomarino, Striano e Ottaviano con i fondi POC Campania 2014-2020.

Il reportage del ‘D’Aosta’ sara’ pubblicato nel portale www.leeccellenzecampane.it e presentato alla Regione Campania per essere promosso nell’offerta turistica regionale.

Alla cerimonia erano presenti gli amministratori dei 4 Comuni, i sindaci di Striano Aristide Rendina, quello di San Giuseppe, Vincenzo Catapano, gli assessori alla Cultura di Ottaviano e Poggiomarino, Marilina Perna ed Eugenia D’Ambrosio.

“Dai ragazzi arriva un segnale importante: l’esigenza di comunicare i nostri territori, le nostre peculiaria’, il nostro patrimonio – ha dichiarato il sindaco di Striano – Oggi grazie a loro e al brand ìLe Eccellenze campane’ i nostri territori avranno in rete dei contributi audiovideo da proporre a tutti coloro che vorranno visitare l’area vesuviana interna. Comunicare e’ fondamentale per lo sviluppo economico e sociale e oggi anche le nostre realta’ potranno competere con l’offerta turistica regionale. E’ questa un’occasione da non perdere”.

L’ultimo appuntamento della rassegna “Le Eccellenze Campane” si terra’ a inizio 2018.

Ottaviano – L’Istituto comprensivo ‘D’Aosta’ di Ottaviano (Na) si aggiudica il primo premio del concorso ‘II mio territorio, le nostre risorse’, riservato alle scuole secondarie di primo e secondo grado, la cui cerimonia si e’ svolta ieri sera nell’aula consiliare del Comune di Striano (Na).

Riconoscimenti anche per il liceo Armando Diaz (secondo posto) e l’Istituto Mimmo Bevenentano, ex-aequo con l’Istituto Comprensivo Ceschelli di San Giuseppe Vesuviano (terzi). Alle scuole salite sul podio sono stati assegnati un pc e smartphone.

La manifestazione, nata con lo scopo di raccontare le realta’ locali, la storia, la cultura enogastronomica, le bellezze naturali attraverso i reportage audiovideo realizzati dagli studenti del territorio con cellulari e tablet, rientra nella terza tappa de “Le Eccellenze Campane”, il brand che dal 2008 esporta il Made in Campania in Italia e all’estero e che quest’anno prevede un’operazione di valorizzazione, promozione e incoming per i Comuni di San Giuseppe Vesuviano, Poggiomarino, Striano e Ottaviano con i fondi POC Campania 2014-2020.

Il reportage del ‘D’Aosta’ sara’ pubblicato nel portale www.leeccellenzecampane.it e presentato alla Regione Campania per essere promosso nell’offerta turistica regionale.

Alla cerimonia erano presenti gli amministratori dei 4 Comuni, i sindaci di Striano Aristide Rendina, quello di San Giuseppe, Vincenzo Catapano, gli assessori alla Cultura di Ottaviano e Poggiomarino, Marilina Perna ed Eugenia D’Ambrosio.

“Dai ragazzi arriva un segnale importante: l’esigenza di comunicare i nostri territori, le nostre peculiaria’, il nostro patrimonio – ha dichiarato il sindaco di Striano – Oggi grazie a loro e al brand ìLe Eccellenze campane’ i nostri territori avranno in rete dei contributi audiovideo da proporre a tutti coloro che vorranno visitare l’area vesuviana interna. Comunicare e’ fondamentale per lo sviluppo economico e sociale e oggi anche le nostre realta’ potranno competere con l’offerta turistica regionale. E’ questa un’occasione da non perdere”.

L’ultimo appuntamento della rassegna “Le Eccellenze Campane” si terra’ a inizio 2018.