circus-circoUna mano ai cittadini delle regioni del Centro Italia colpite dal sisma. È quanto ha inteso fare l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Ciro Borriello che, di concerto con i responsabili del “Circo di Francia” di Aldo Martini, ha promossa un’iniziativa di solidarietà per il prossimo 16 novembre.
Come riportato in una delibera proposta dall’assessore alla Cultura Ferdinando Guarino e approvata nell’ultima seduta di giunta, il programma degli spettacoli di mercoledì 16 novembre (ore 17 e ore 19.30) nell’area di via Alcide De Gasperi sarà dedicato ai cittadini terremotati.
“Tutti gli artisti di fama internazionale del Circo di Francia e vincitori di vari festival in tutto il mondo – si legge – insieme al direttore Aldo Martini, saranno protagonisti di una serata che vuole contribuire concretamente alla ricostruzione dei paesi distrutti dal sisma e sostenere le popolazioni in difficoltà”.
A tal fine, il ricavato (il costo del biglietto è di 8 euro per gli adulti e 5 per i bambini al di sotto dei 12 anni) della giornata di mercoledì prossimo sarà interamente devoluto alle associazioni che si occupano di dare sostegno e assistenza ai cittadini dei centri colpiti dal terremoto. “L’incasso – assicurano dal Circo di Francia – sarà certificato sulla nostra pagina Facebook e comunicato direttamente a conclusione della serata del 16 novembre. Si confida nel successo dell’iniziativa per evidenziare la bontà e il valore che contraddistinguono i nostri cittadini. La famiglia Martini più volte si è mostrata sensibile in maniera concreta alle popolazioni colpite dalle calamità naturali. Per questo motivo abbiamo accolto con piacere l’invito formulatoci dal sindaco Borriello, dall’assessore Guarino e dall’intera amministrazione comunale”.