Sorrento – Ieri, alle ore 18.30, presso il chiostro di San Francesco, a Sorrento, Mariella Romano ha presentato il suo romanzo dal titolo “Ricciola di mare”, edizioni Duemme.

Intervistata dal giornalista Luigi D’Alise, l’autrice ha raccontato questa sua prima esperienza di scrittura narrativa, che ha subito conquistato schiere di lettori e il plauso della critica. Un viaggio introspettivo alle radici di un passato oscuro, ma illuminato dall’amore per la vita.

Cronista, originaria di Torre del Greco, Romano ha collaborato con quotidiani, tra cui Repubblica e Il Mattino, e con settimanali dei gruppi editoriali Rizzoli e Mondadori.

L’appuntamento rientra nella rassegna Sorrento Incontra, organizzata dal Comune di Sorrento in collaborazione con l’Istituto di Cultura Torquato Tasso e con la libreria Tasso.