Attimi di vero e proprio spettacolo nelle acqua del porto di Torre del Greco: un bellissimo esemplare di edredone, ovvero una grande anatra marina nota per la particolare forma e per la livrea originale, ha fatto edredone-phCarloFalanga_2016“sosta” nello specchio antistante la costa portuale torrese regalando alla cittadina torrese uno scenario imperdibile e quasi paragonabile ad uno dei più bei quadri.
La scena ha attirato, inevitabilmente, numerosi curiosi, fotografi ed esperti bridwatcher. Infatti, un avvistamento come quello accaduto la settimana scorsa, potrebbe essere considerato più unico che raro: questa specie di esemplare è originaria delle coste del Nord Europa, del Nord America o perfino della Siberia. E’ unica la domanda che si pongono i cittadini e gli esperti: come mai un esemplare di tale caratteristica abbia scelto lo scenario torrese, posto così a sud, per una sosta o, addirittura, per svernare? La risposta non è semplice neppure agli esperti del settore.
Ciò che resta, infine, è il dato certo: la città ha assistito ad uno scenario della natura così particolare e così unico nel suo genere che alla sola vista lascia tutti senza parole dalla meraviglia.

ph Carlo Falanga