Guida in stato di ebrezza e senza patente, detenzione di sostanze stupefacenti, commercianti intenti a rubare energia elettrica per i loro negozi, un tentato furto e altro ancora: è questo il risultato del blitz messo a carabinieri-arresto-manettesegno dai carabinieri di Torre del Greco al termine di un’operazione di controllo a tappeto del territorio che si è conclusa con ben 21 persone denunciate per reati vari. Al termine di uno specifico servizio finalizzato al controllo del territorio e al contrasto dell’illegalità diffusa, i militari dell’Arma hanno denunciato in stato di libertà ben 10 giovani per guida senza patente e una per guida in stato di ebbrezza alcoolico. Inoltre, non è mancata una denuncia ai danni di un uomo per contrabbando di sigarette. L’attività dei carabinieri ha permesso anche di denunciare per detenzione illecita di stupefacenti ben quattro pregiudicati di Torre del Greco, noti per reati di varia natura. Quando i militari dell’Arma li hanno pizzicati, i quattro sono stati trovati in possesso, complessivamente, di 21,13 grammi di hashish e 13,30 grammi di marijuana. Tre commercianti sono stati poi denunciati per furto di energia elettrica, e un’altra persona per tentato furto su un autocarro in sosta. Altri 8 giovani sono stati trovati in possesso di droghe leggere per uso personale e quindi segnalati alla prefettura.