Napoli – Ieri mattina gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, su segnalazione della sala operativa, sono intervenuti in un appartamento di via Cupa vicinale Pepe dove un uomo, in seguito ad una lite avvenuta con i familiari, aveva versato della benzina all’interno della propria abitazione minacciando di appiccare il fuoco.

I poliziotti hanno rintracciato e bloccato l’uomo, un 59enne con precedenti di polizia, e lo hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia.

 




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono