Torre del Greco – La gestione dei rifiuti continua ad essere, da anni, il cancro di questa città.

Non ne possiamo piu’.

 

Avete azzerato, cari Amministratori di ieri e di oggi, la vivibilità di Torre del Greco ed avete completamente devastato l’immagine della nostra amata città, in Italia e nel Mondo.

 

La precedente consiliatura ha inferto ferite mortali al nostro territorio, quella attuale non ha capacità per soccorrerlo e lo sta lasciando morire agonizzante.

 

“Il motivo dell’assenza di decisioni tempestive è oscuro. Negli ultimi mesi lo scenario, il colpevole e le possibili soluzioni sono cambiate continuamente, non è dato sapere se per confusione o strategia” le parole di Vincenzo Salerno, consigliere M5S.

 

“Siamo tutti in attesa di un nuovo piano industriale che però nasce già vecchio, risalente all’era Malinconico e con estrema lentezza, mentre la città è diventata una bomba ecologica pronta a scoppiare” sottolinea la collega Santa Borriello.

 

 

Non è più tempo delle attese, pretendiamo risposte e soluzioni in pochi giorni.

 

La tutela della salute pubblica viene prima di ogni cosa, prima di qualsivoglia scelta politica e ci appelleremo a tutte le forze che noi del M5S possiamo mettere in campo, a tutti gli organi sovra comunali competenti per materia, per venirne a capo.

E’ arrivato il momento di ridare dignità e diritto alla salute alla nostra città.