Erano già state prese misure cautelari, non c’è mai stato nessun pericolo
Il Liceo scientifico in via A. De Gasperi non ha nemmeno 15 anni ed ecco accendersi il primo campanello d’allarme strutturale. Sabato 8 febbraio una porzione di muro che fungeva da corrimano è caduta rovinosamente sulle scale, che non erano però frequentate. La foto che sta facendo il giro del Web è arrivata agli occhi dei genitori degli alunni che subito si sono mobilitati invocando la sicurezza per i propri figli, esigendo verifiche sulla stabilità dell’immobile.

Crolla-un-Muro-Liceo-NobelNonostante l’allarmismo che tanto caratterizza l’essere umano, all’interno della scuola già da qualche settimana si sapeva di questo problema e si era delimitata la scala con un nastro per impedirne l’utilizzo. Ma, a causa delle notizie stravolte dai ragazzi, stamattina genitori ed alunni si sono organizzati e si sono incontrati fuori scuola, con i secondi che per protesta non sono entrati a seguire regolarmente le lezioni mentre i primi chiedevano spiegazioni alla dirigenza. Sono partiti i lavori di manutenzione e domani le lezioni riprenderanno regolarmente dopo un’accurata verifica da parte del comune che ha dichiarato la struttura agibile.
Luca Marino