Torre del Greco –  La bomba messa nella nottata di ieri al pub di corso Garibaldi ha svegliato molte coscienze, soprattutto dal mondo della politica.

Dopo il flah mob del sindaco Palomba e del consigliere regionale Raia, la sezione torrese di Fratelli d’ Italia, come gesto di solidarietà, lancia “il panino della legalità”.

“Per la riapertura – scrivono sulla pagina ufficiale locale -, speriamo quanto prima, sarebbe un bel messaggio da parte delle istituzioni se tutti i consiglieri comunali, maggioranza e opposizione, si riunissero lì a cena per consumare un panino: il panino della legalità”.

Una bella idea, secondo noi, da riprendere in maniera bipartizan, per dare un segnale forte contro la mentalità criminale che, per troppo tempo, ha tenuto in ostaggio la parte sana di questa città.

Di seguito, il post completo pubblicato sulla pagina di Fdi – Torre del Greco:

“Fratelli d’Italia – Torre del Greco esprime piena solidarietà al signor Carlo Esposito e ai suoi familiari per l’attacco dinamitardo subito all’indirizzo del proprio pub.
Un gesto alquanto ignobile e deprecabile.
Per la riapertura, speriamo quanto prima, sarebbe un bel messaggio da parte delle istituzioni se tutti i consiglieri comunali, maggioranza e opposizione, si riunissero lì a cena per consumare un panino: il panino della legalità.
Se questa idea che lanciamo ora si realizzerà, fratelli d’Italia sarà, come sempre, in prima linea.
#ilpaninodellalegalita
#fdi
#fratelliditalia”




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono