autocarrozzeria-abusiva-rifiutiErcolano – Ieri mattina sono stati apposti i sigilli ad un’officina di carrozzeria situata  zona alta della città degli scavi.  Il sequestro penale è stato eseguito dagli agenti della Municipale, in collaborazione con ì carabinieri  della Tenenza dei Carabinieri di Ercolano ed il  personale dell’ufficio UOPC dell’ASL Na3. L’attività di autocarrozzeria  veniva svolta abusivamente, senza alcuna autorizzazione,il  titolare dell’attività commerciale illecita  è stato denunciato per violazione delle norme ambientali. Gli uomini della municipale hanno elevato sanzioni amministrative per un importo di circa  9.304 euro.