Anche i carabinieri hanno un cuore d’oro. Un vecchietto sorpreso a rubare della mortadella in un supermercato di Torre del Greco scoppia in lacrime e viene aiutato dagli uomini della Benemerita chiamati ad intervenire. Infatti, i carabinieri, intervenuti dopo la segnalazione del gestore del locale commerciale, dopo aver ascoltato il racconto disperato del vecchietto, mentre il direttore del supermercato ha deciso di ritirare la Anziani-Solitudinedenuncia. nella mattinata di ieri a Torre del Greco, presso il supermercato “Decò”, situato lungo via Nazionale, un anziano signore, originario di Torre Annunziata E.P. di anni 78, ma residente a Torre del Greco in via Litoranea, molto conosciuto in città per la sua vecchia attività di venditore ambulante di zeppoline e crocchè, ha cercato di portare via tre buste preconfezionate di mortadella, del valore di euro 5, senza pagare. Fermato dai dipendenti del locale che si sono accorti di quello che stava accadendo, hanno subito chiamato le Forze dell’ordine. Sul posto è arrivata una pattuglia di Carabinieri del Comando Stazione Capoluogo, agli ordini del Capitano Michele De Rosa e del Comandante Vincenzo Amitrano, che hanno preso in consegna l’anziano signore constatando il furto di tre confezioni di mortadella. Ma qui è iniziato il dramma della povertà e della fame.

Infatti, l’anziano, con le lacrime agli occhi, ha dichiarato agli uomini dell’arma dei carabinieri di aver rubato per necessità e perché aveva fame, ma era senza soldi per poter pagare la merce. A questo punto, vedendo la cruda realtà dei fatti, gli uomini della Benemerita hanno valutato lo stato d’animo dell’anziano, e hanno deciso di pagare loro il conto di 5 euro. In più, il gestore del supermercato Decò, anche lui commosso dal racconto del vecchietto, ha deciso di non presentare la denuncia nei confronti dell’anziano. Ma non è tutto. L’episodio è avvenuto sotto gli occhi di molti clienti che, commossi dallo stato di povertà del vecchietto, hanno deciso di aiutare a loro volta l’anziano. Infatti, molti clienti del supermercato Decò hanno deciso di offrire la loro solidarietà all’anziano, offrendogli soldi per fare una spesa più sostanziosa.