Comunicato stampa – Partito Democratico

Con riferimento alla Conferenza stampa di questa mattina, nella quale il Sindaco Gennaro Malinconico ha presentato la nuova Giunta, il Partito Democratico di Torre del Greco ritiene inaccettabile che l’individuazione del Vicesindaco sia fatta sulla base delle esclusive indicazioni di un solo partito e che non sia, invece, frutto di una scelta collegiale di tutta la maggioranza.
Spiace leggere che in un momento importante e delicato per la Città, ci sono forze politiche e loro autorevoli rappresentanti che dimenticano che sono stati artefici del degrado politico di questi anni e danno giudizi inopportuni su altre forze politiche alleate.
Giova ricordare all’onorevole Formisano che mentre il PD in cinque anni ha coerentemente combattuto Borriello e il suo sistema, lui quel sistema ha contribuito a instaurarlo nel 2007.
Non mi pare che il capogruppo indicato per IDV rappresenta la discontinuità evocata dall’On. Formisano; visto che è stato non solo Consigliere di maggioranza ma finanche Assessore nella precedente consiliatura.
Per cui, arrogarsi il diritto di indicare il Vicesindaco sembra fuori luogo per la forza politica che nel 2007 ha eletto Borriello Sindaco e, al contempo, sorprende che il Sindaco Malinconico ha avallato tale scelta.
Per tale motivazione, fermo restando il proprio sostegno al Sindaco al quale riconosce massima autonomia, il PD non ha indicato alcun nome tecnico, riservandosi il giudizio complessivo sulla Giunta sulla base delle iniziative e delle azioni concrete.
Inizia ora il lavoro di rilancio e riscatto della Città che speriamo questa squadra saprà portare a
termine.

Il Segretario cittadino
Vittorio Cuciniello

Torre del Greco, 04-06-2012