Kermesse

(a) Torre del Greco – Si è conclusa giovedì 21 luglio la 41esima edizione del Giffoni Film Festival. Sono già stati svelati dal direttore dell’evento, Claudio Gubitosi, alcuni particolari inerenti l’edizione 2012 del GFF: la kermesse durerà 12 giorni ed avrà come tema proprio quella felicità che anche il cinema cerca di cristallizzare in un fotogramma fortunato. “Un Festival –spiega soddisfatto Gubitosi – iniziato e chiuso con due anteprime straordinarie, quella del secondo capitolo di Harry Potter e i doni della Morte, record di incassi in tutto il mondo, e la versione sing-a-long di ‘Grease’”. Giffoni si svolgerà anche in Brasile a marzo prossimo e diventerà a fine ottobre una crociera sul Mediterraneo organizzata da MSC. I numeri del Festival fanno impressione: 3.300 giurati di 51 nazioni, 140.000 presenze in 11 giorni, 300 giornalisti accreditati, 8000 articoli dai siti web usciti in tutto il mondo, +63% rispetto allo scorso anno, che pure era il quarantennale del Festival, e +263% per gli articoli in lingua inglese, presenze fortissime e costanti su Twitter e Facebook, 100mila visitatori al giorno per il sito GFF (50% in più dello scorso anno), boom di ascolti televisivi per gli spazi dedicati al Festival. A festeggiare i successi di Giffoni 41 anche l’entusiasmo degli ospiti: dall’sms di Martha De Laurentiis dagli USA a Jovanotti, da Lorella Cuccarini che ha presentato la versione restaurata di Grease a Lino Banfi (ormai alla terza partecipazione) .
M.C.Izzo
Articolo già pubblicato sull’edizione cartacea in edicola il 27 luglio 2011




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono