La terra trema ad Ischia. Attimi di terrore. Una donna è morta in conseguenza della scossa di terremoto di magnitudo 3.6 che è stata registrata alle 20:57, ci sono anche dispersi. In particolare la scossa è stata avvertita a Casamicciola dove sono crollate diverse palazzine, mentre un un black out elettrico si è avuto nel centro dell’isola in zona porto.
Sul posto stanno operando carabinieri, polizia e vigili del Fuoco, oltre che unità di soccorso medico. Tutti in strada, abitanti dell’isola e turisti, che affollano negozi e ristoranti. La luce è ritornata ma si teme per la notte.
Decine e decine sono state le telefonate fatte al distaccamento dei vigili del fuoco di Ischia, le squadre dei pompieri impegnate sul fronte degli incendi sono state dirottate in alcune aree dell’isola per accertare eventuali danni a persone o cose.
La scossa di terremoto è stata avvertita anche in alcune zone dell’area flegrea. I comuni maggiormente interessati sono stati Monte di Procida, le zone alte di Bacoli e Pozzuoli. Al momento non si registrano danni a persone e cose in queste ultime zone. I sindaci delle città dove maggiormente è stato avvertito il movimento tellurico si son omessi subito in contatto con la Protezione Civile regionale e il centro vulcanologico per le prime valutazioni.

 




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono