Alla base dello scetticismo nei confronti del vaccino anti-Covid-19 c’è anche la sfiducia nei confronti della scienza. Regna molta confusione e pareri discordanti tra i medici e tra gli esperti. E, come spesso accade in queste occasioni, si formano gli schieramenti, gruppi di “tifosi”: i “no-vax” da un lato ed i “collaborazionisti” dall’altro.

Ma esistono anche tanti cittadini silenziosi che ne vorrebbero sapere di più, ascoltano le ragione degli uni e degli altri e cercano di farsi una proprio idea.
In Italia, e non solo, l’informazione è totalmente sbilanciata a favore del vaccino e si parla dell’immunita di gregge. In TV si vedono sempre gli stessi esperti e non c’è contraddittorio.

Per questo motivo, per bilanciare un pò l’informazione su questo argomento, abbiamo deciso di pubblicare il nuovo video di Massimo Mazzucco “Covid: le cure proibite”.
L’autore, Mazzucco, di Luogocomune.net e Contro.Tv, esordisce così: “Le cure per il covid esistono, il nostro governo non ha mai voluto adottarle perché le case farmaceutiche non le vogliono” e parla di vitamina C e D, idrossiclorochina, ivermectina, lattoferrina, plasma iperimmune e molto altro ancora.

All’interno del video ci sono anche testimonianze di alcuni scienziati, dottori che affermano che una cura c’è e raccontano delle loro ricerche. Tra queste testimonianze anche quella di uno dei massimi esperti a livello mondiale il microbiologo, virologo Didier Raoult (nella foto).

Ascoltare, informarsi, confrontarsi è necessario per poter elaborare una propria opinione.

Buona visione
Se youtube dovesse rimuovere il video per vederlo clicca qui (video) oppure copia ed incolla nel browser il seguente link:

https://playmastermovie.com/covid-le-cure-proibite-massimo-mazzucco    (copia incolla nel browser)