Miglior atleta campano, sesto italiano e trentesimo mondiale del 2016 è il torrese d’adozione (preparato sulle strade di Torre del Greco dall’allenatore corallino Diego Perez), beneventano di nascita, Teo Caporaso che, secondo il blog specializzato “Atleticanotizie”, risulta essere, in una graduatoria con coefficienti di punteggi su risultati conseguiti nell’anno appena trascorso, al primo posto tra i vari atleti in Campania. Ma non solo, in una classifica sui migliori italiani nelle liste mondiali risulta addirittura sesto, nonché trentesimo assoluto. Una classifica che è guidata da Gianmarco Tamberi al maschile e da Elisa Rigaudo al femminile. Il risultato di Caporaso si deve alla prestazione di maggio 2016 a Roma, dove si disputò la Coppa del Mondo di marcia e dove il marciatore beneventano Teodorico Caporaso fece registrare il quarto tempo assoluto (3h48’29’’), dopo la squalifica di Alex Schwazer, sfoderando la migliore prestazione della vita che gli permise di staccare il biglietto per le Olimpiadi di Rio de Janeiro.

Posizione degli italiani tra i primi 40

Uomini
2. Gianmarco Tamberi 2.39
8. Marco Fassinotti 2.35i
17. Marco De Luca 3h44’47”
23. Silvano Chesani 2.30i
28. Fabrizio Donato 16.93
30. Teodorico Caporaso 3h48’29”
30. Marco Lingua 76.03
32. Matteo Giupponi 1h20’27”
34. Matteo Galvan 45″12
36. Hannes Kirchler 64.97

Donne
9. Elisa Rigaudo 1h28’03”
11. Eleonora Giorgi 1h28’05”
11. Desirée Rossit 1.97
13. Libania Grenot 50″43
18. Alessia Trost 1.95i
19. Antonella Palmisano 1h29’03”
27. Libania Grenot 22″56
31. Dariya Derkach 14.15
35. Ayomide Folorunso 55″50
36. Veronica Ingles 31’27″43
38. Yusneysi Santiusti 2’00″04