tennisatavolo-Gommone-tdg_2016Sabato scorso a Carrara, nella terza giornata di andata di serie A2 ottimo risultato dei nostri atleti (Arcangel Giammarino, Marco Prosperini, Davide Gammone e Gerardo Palladino) che costringono al pari la capolista Apuania Carrara (Lorenzo Ragni, Alexandru Petrescu e Daniele Volpi). Nel primo incontro Giammarino si oppone al forte Ragni fresco vincitore del torneo seniores di Verona e con quattro vittorie all’attivo in campionato, incontro abbastanza equilibrato, purtroppo il nostro atleta non riesce a capitalizzare il vantaggio nei parziali dei primi due set e soccombe per 3 a 1 (9-11, 7-11, 11-8, 6-11). Poi Prosperini affronta il rumeno Petrescu anche lui imbattuto nelle prime due giornate. Marco gioca bene e fa suo il primo set per 11 a 9 ma purtroppo spreca un set point nel secondo set che poteva portarlo sul 2 a 0 e cede per 13 a 11. Negli ultimi due set gioca in modo meno brillante e subisce un 5-11 e 6-11.
Nel terzo incontro Gammone parte favorito contro Volpi, ma la partita si dimostra meno semplice del previsto, Davide si impone per 3 a 1 (11-8, 6-11,11-9,16-14), bravo soprattutto nel quarto set dove riesce ad annullare diversi set point all’avversario, evitando così un rischioso quinto set. Sul punteggio parziale di 2 a 1 per i padroni di casa del Carrara, inizia la seconda tornata di incontri, le speranze dei corallini sono principalmente poste nel forte giocatore Giammarino, una vittoria contro Petrescu potrebbe significare un pareggio “quasi” certo. Partita tiratissima, nonostante il risultato, Giammarino riesce ad essere più incisivo e freddo nei momenti decisivi e si aggiudica l’incontro per 3 a 0 ma tutti i set al cardiopalma col minimo scarto (11-9, 13-11, 12-10). Segue Gammone contro Ragni. In questo incontro ci voleva il miglior Davide per contrastare la bravura di Ragni. Il corallino riesce a rendere la vita difficile all’avversario sia nel primo che nel terzo set ma non basta e cede per 3 a 0 (9-11, 6-11, 10-12). Nell’ultimo incontro Prosperini con la sua esperienza ha tenuto a bada la veemenza del più giovane Volpi e chiude per 3 a 0, portando il punteggio finale sul 3 pari.
“Dopo la sconfitta all’esordio contro il Tifernum, conquistiamo un ottimo punto in trasferta contro una formazione di vertice, un risultato positivo che fa ben sperare per il prosieguo del campionato, Giammarino si conferma un buon acquisto, nelle prime due gare della stagione ha giocato molto bene, nonostante i suoi 17 anni ha ottenuto 2 ottime vittorie e nelle due sconfitte ha venduto cara la pelle. Marco Prosperini sta giocando un po’ al di sotto del suo standard, deve ritrovare più continuità nel gioco. Davide Gammone ha perso con due atleti di vertice del pongismo italiano, dimostrando di essere abbastanza competitivo, contro i meno bravi i suoi punti saranno decisivi, come è successo a Carrara”.
La classifica provvisoria vede l’Apuania Carrara in testa con 5 punti, Tifernum a 4, Marcozzi Cagliari a 3, Torre del Greco, Pisa, Terni e Palermo a quota 1 punto.
Sabato 12 novembre il Tennistavolo Torre del Greco ospiterà in casa la Marcozzi Cagliari, l’incontro inizierà alle 16:30 presso la Scuola Media Giacomo Leopardi in via delle Mimose, con ingresso gratuito.