Comunicato

Pallavolo Femminile IIa Divisione Girone E

ASD L’arcobaleno bianco vince ad Ischia
Dopo la sconfitta in casa, anche se di misura, le ragazze dell’ASD L’arcobaleno bianco, hanno goduto di un lungo e meritato riposo che gli ha permesso di ricaricare le energie e affrontare fuori casa ad Ischia l’ADMO Phoros Forio, con tutta la potenzialità che la squadra può esprimere.
Infatti, non c’è stata partita la capolista non ha affatto sofferto il fattore campo e da subito ha imposto la sua supremazia in tutte le parti del campo con un gioco preciso e potente.
Subito si porta in vantaggio e conclude il primo set vincendolo senza storia. Su questo filo si svolge tutta la partita che le ragazze torresi dominano con estrema facilità finendo con il risultato di 3 set a zero.
Domenica 22 aprile alle 18,00, in casa alla tenda La Salle, sarà un’altra storia si annuncia una partita difficile contro la AP Partenope che nel girone di andata avevamo battuto per 3 a1. Nel frattempo le ragazze napoletane sono cresciute di livello e attualmente occupano il secondo posto in classifica due punti dalle Torresi che dovranno sfoderare il loro miglior gioco per poter confermare la posizione di leader della classifica.

Judo
Sabato e Domenica scorsi al Palargine di Napoli a Ponticelli si è svolta la seconda prova del Gran Prix Regionale Esordienti i ragazzi dell’ASD L’arcobaleno bianco si sono distinti con delle ottime prestazioni arrivando sui gradini del podio regionale.
Nella giornata di sabato da segnalare al prova di Valentina Liguori Sorrentino che parte con rullino di marcia impressionante vince tutti gli incontri prima del limite ed è costretta a fermarsi solo in finale ed ad accontentarsi del secondo posto.
Domenica, il bottino è stato più cospicuo, anche perché gli atleti che gareggiavano erano di più, primo posto per Alessio Silvestre che effettua una gara strepitosa vincendo gli incontri in modo fulmineo in finale incontra un avversario ostico e lo affronta da veterano impostanto un’incontro tattico e vincendolo con tre azioni da 5 punti. Deve accontentarsi del terzo posto Giuseppe Varriale che gareggia nella stessa categoria di Silvestre, e viene fermato di misura prima di arrivare in finale proprio dall’avversario del suo compagno di squadra, un vero peccato poteva essere una finale tutta in famiglia.
Sale sul gradino più alto del podio anche Vincenzo Liguori Sorrentino che fa sua la categoria dei massimi.
Si fermano al quinto posto delle proprie categorie, gli altri due partecipanti Medio Domenico e Cuccu Giuseppe.