Torre del Greco – New Tennis Torre del Greco, storica permanenza nel campionato di serie A1
Battuto l’Angiulli Bari, domenica con il Park Tennis Club Genova sarà festa

Il New Tennis scrive un’altra pagina della storia sportiva di Torre del Greco. Battendo in trasferta, nel recupero della quarta giornata, l’Angiulli Bari, la compagine corallina si è infatti assicurata la matematica certezza del secondo posto in classifica nel girone 3 alle spalle del Park Tennis Club Genova e la conseguente permanenza nel campionato di A1 senza la necessità di passare per i playout. Un risultato storico per la compagine allenata da Alessio Concilio, che domenica 17 novembre affronterà a Giugliano proprio i liguri, candidati numero uno allo vittoria dello scudetto 2019. Per la formazione torrese, in un incontro che non potrà modificare la classifica del raggruppamento, l’occasione per festeggiare lo straordinario traguardo, ancora più prestigioso se si pensa che il New Tennis era al debutto nella massima serie.

Tornando al match in terra pugliese, i giocatori torresi – ai quali sarebbe bastato anche solo un pareggio per blindare la seconda piazza – hanno dominato dal primo all’ultimo incontro, superando l’Angiulli con un netto 6-0. A inaugurare la sinfonia del New Tennis Torre del Greco è stato Giovanni Cozzolino che, in appena 43’, ha superato 6-3 6-1 Benito Massacri. È stato costretto a fare ricorso al terzo set Gennaro Orazzo per avere la meglio di Domenico D’Alena: vittoria per 6-2 5-7 7-5. Ha chiuso la pratica in due set e in meno di un’ora (55’ per la precisione) anche Raul Brancaccio, che ha lasciato solo tre game (6-2 6-1 il risultato finale) al malcapitato Luca Narcisi. Quaranta minuti è durato invece il confronto tra Antonio Mastrelia e Gianfranco Addante, concluso a favore del primo con un inappellabile 6-0 6-0.

Già sicuro del successo e della storica permanenza in A1, il New Tennis non ha lasciato spazio ai pugliesi nemmeno nei due doppi: il primo, quello che ha visto contrapposte le coppie formate da Andrea Vallefuoco e Raffaele Barba per Torre del Greco e da Giovanni Narcisi e Gianfranco Addante per Bari, si è concluso a favore dei corallini al terzo set: 7-6 5-7 10-4. Più facile la vittoria del duo composto da Giovanni Cozzolino e Filippo Palumbo, che hanno liquidato 7-6 (1) 6-2 Domenico D’Alena e Luca Narcisi.
Domenica a Giugliano New Tennis impegnato come detto con il Park Tennis Club Genova, che finora non ha perso nemmeno un punto per strada. L’obiettivo è fare bella figura contro una delle compagini meglio attrezzate del campionato e da molti considerata la favorita per la vittoria finale del torneo (che si giocheranno le prime classificate dei quattro gironi). In questa circostanza sono in programma anche i festeggiamenti per l’importante traguardo raggiunto dalla società di Torre del Greco.