Massimiliano Amendola sarà il presidente e Rosario Chiaiese il responsabile tecnico

Aria di novità in casa Turris per il settore giovanile e l’aria che tira è quella di un progetto serio che possa dare nel tempo i suoi frutti. Programmazione, voglia di fare, orgoglio Turris: queste le direttive che verranno seguite dal nuovo gruppo di dirigenti insediatosi ufficialmente questo pomeriggio in luogo di quella capeggiata da Massimo Perna. ”Dopo tre mesi di gestione- esordisce il presidente Gaglione- ci volevano persone che si occupano di calcio giovanile per professione, ecco perché ho appoggiato il progetto di Amendola, Chiaiese e Margotti. Visto che in questa categoria ha un’importanza fondamentale la presenza degli “under”- ben quattro sugli undici effettivi- è inutile dire che al settore giovanile ci tengo particolarmente”. Dopo i ringraziamenti al presidente Gaglione per aver sposato il loro progetto- “ noi ci siamo trovati come gruppo, ne abbiamo parlato con il presidente e lui ci ha dato fiducia”- il neo presidente del settore giovanile Massimiliano Amendola espone la bontà del suo progetto: “ Il gruppo è composto da tecnici che hanno delle idee precise: formare un settore giovanile che sia fucina di talenti da fornire alla prima squadra. Adesso entriamo in corsa e siamo già al lavoro per reclutare tecnici e calciatori all’altezza del nostro progetto. L’anno prossimo, ovviamente, sarà fatto tutto in modo ancora più strutturato”. Quello esposto da Amendola è un progetto a lungo termine:” Vogliamo dare un Know-how che resti nel tempo: possono anche cambiare le persone, ma non la struttura”. Si vuole dare una possibilità concreta ai giovani di valore “perché per Torre sono passati tanti talenti, ma molti si sono persi”. Insomma “adesso le cose sono cambiate e spero che la gente ci seguirà”. Sulla stessa lunghezza d’onda Rosario Chiaiese, vicecampione d’Italia Allievi con la Scafatese : “Ringrazio Gaglione per la fiducia che ha riposto in noi. Personalmente vengo da una bella esperienza in quel di Scafati dove siamo riusciti a portare ben quattro ’91 in serie C. Metterò a disposizione della Turris tutta la mia esperienza”. Chiaiese crede nei giovani di Torre del Greco per il rilancio della Turris:” Torre è una città in cui c’è sempre stata una buona tradizione calcistica, basti pensare che la Turris è tra le poche squadre a mettere in campo quattro- conque giocatori della propria città. Proprio questo potrebbe essere la chiave per portare nuovamente la Turris in serie C”. Il compito è arduo e Chiaiese ammette: ” E’ un lavoro che ha bisogno di tempo ma che, svolto bene, ti da enormi soddisfazioni. Si consideri il Sorrento: partendo da un forte settore giovanile, è riuscito ad arrivare piano piano al professionismo”. Quello a cui fa riferimento Chiaiese è “una scuola formativa che è molto più professionale di una scuola calcio”. Puntare sui giovani, insomma, e “dare a questi la possibilità di confrontarsi con società e platee importanti e alimentare la prima squadra- afferma il neo tecnico della Juniores Raffaele Margotti- Fornire talenti alla prima squadra permetterà al presidente di gestire il budget per gli acquisti in modo diverso”. Gaglione darà carta bianca ai neo dirigenti: un discorso che, abbinato alla gestione del campo da parte della società corallina, lascia presagire un discorso ad ampio respiro.

Di seguito il nuovo organigramma del settore giovanile:
Presidente F.C. Turris               Rosario Gaglione
Presidente Settore Giovanile   Amendola Massimiliano
Segretario                                    Raiola Vincenzo
Responsabile Logistica            Basile Rafaelina
Allenatore Juniores                    Margotti Raffaele
Allenatore Allievi                          Medio Salvatore
Preparatore Atletico                    Amendola Massimiliano
Preparatore Portieri                    Bambino Domenico
Massaggiatore Juniores           Cannella Matteo
Massaggiatore Allievi                 Alvino Salvatore
Magazziniere                                Cuciniello Giuseppe

Centro di allenamento          Campo Vesuvio
Campo di gara Juniores       Stadio “Amerigo Liguori”
Campo di gara Allievi            Campo Vesuvio

Prossimi impegni: Turris- Sporting Genzano, Stadio “A.Liguori”, 15/ 11/ 2008 ore 14.30
                                   Turris- Città di Agropoli, Campo Vesuvio, 16/ 11/ 2008 ore 11.00 
                                   Partecipazione al Memorial “Leopoldo Grimaldi”, Ercolano
                                   Organizzazione raduni per il reclutamento di ulteriori calciatori

Andrea Liguoro