Quando si rientra alla quotidianità, dopo un periodo di vacanza, rilassati e pieni di voglia di fare è molto facile lasciarsi prendere da mille buoni propositi. Chi almeno una volta non ha detto: “a settembre mi iscrivo in palestra e inizio la dieta”?
Ma, si sa tra il dire e il fare…

Perché ci si arrende alla prima difficoltà? Mancanza di costanza? Motivazioni poco forti? Il problema, molto spesso, è l’atteggiamento difronte al cambiamento: considerare la dieta come un’imposizione, come un dovere e non come nuovo stile di vita. Sarebbe molto più costruttivo affrontare la dieta come educazione ad una corretta alimentazione e non come un rigido programma da seguire in maniera superficiale e schematizzata. A prescindere dalle ragioni per le quali si decide di mettersi a dieta, ritrovare il peso ideale offre numerosi vantaggi prima di tutto per la salute perché insieme al peso si riduce il rischio di numerose patologie correlate all’obesità senza trascurare l’aspetto psicologico che è altrettanto importante. Vedersi al meglio aiuta a sentirsi più sicuri di sé e ritrovare l’autostima. Perdere peso rende meno faticose le attività quotidiane come salire le scale o semplicemente allacciarsi le scarpe e, in caso di patologie già esistenti, è possibile, tenendo sotto controllo il peso, migliorare il quadro clinico o affrontare l’avanzare dell’età in modo più sereno. Quanto ripaga il “fai da te”? Molto poco. Affidarsi ad un professionista del settore è certamente la strada più giusta da seguire per avere un punto di riferimento durante tutto il percorso ma, soprattutto, per avere l’occasione di imparare a gestire il cibo dalla spesa alla tavola.

Dottoressa Elisabetta Casciello Biologa Nutrizionista
Cell: 3713549027
E-mail: e.casciello@libero.it
Facebook: Biologa Nutrizionista Dott.ssa Elisabetta Casciello
Instagram: una.nutrizionista.ai.fornelli




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono