Gentile dottoressa,
ho bisogno di un suo consiglio perché non so davvero cosa fare. Ho 30 anni e in seguito ad una dieta, per la quale ho perso 6 kg, sono comparse le temute smagliature, soprattutto alle cosce e ai glutei. Non riesco più a guardarmi allo specchio, spero davvero che lei mi dica che esiste qualcosa per farle sparire. La ringrazio.

Gentile lettrice, non disperi perché per fortuna, grazie ai progressi fatti nel campo della dermatologia

smagliature-scolorite

estetica, le smagliature non sono più un problema senza soluzione!
Il risultato dipende soprattutto dal tipo di smagliatura: in caso di smagliatura rossa, ancora in fase iniziale, la scomparsa completa è ancora possibile; se, invece, la smagliatura è bianca, non è più possibile farla sparire completamente, ma sicuramente si può ottenere un miglioramento, rendendola meno visibile.
Il trattamento deve essere integrato: sia domiciliare, con applicazione di creme e lozioni, sia ambulatoriale, con diverse tecniche. Alcune di esse sono:

– Peeling chimico con acido glicolico: questo acido viene utilizzato a concentrazioni elevate e lasciato in sede per un tempo variabile, a seconda del tipo di pelle;

– Biostimolazione con acido ialuronico e vitamine: viene effettuata mediante iniezioni di tali sostanze lungo la smagliatura;

– Skin needling: tecnica innovativa, che mediante l’utilizzo di un cilindro dotato di micro-aghi sterili, sicuri ed indolori, stimola la produzione di collagene ed elastina e attiva i meccanismi di riparazione dei tessuti, rendendo la pelle più liscia, turgida ed elastica.

Si rivolga al più presto allo specialista dermatologo, che le consiglierà il trattamento più idoneo al tipo di smagliature che lei ha; le possibilità di ottenere la loro completa regressione sono, infatti, condizionate soprattutto dalla tempestività e precocità sia della diagnosi che del trattamento.

Dott.ssa Luigia Panariello
Specialista in Dermatologia
luigia.panariello@gmail.com

Articolo pubblicato sull’edizione cartacea in edicola il 11 dicembre 2013