Torre del Greco – Emergenza rifiuti e idee per fronteggiare la crisi ecologica: queste le tematiche al centro di un incontro che si è tenuto lo scorso 26 ottobre tra Pietro De Rosa, l’ex commissario di polizia oggi assessore alla Nettezza Urbana nella giunta del primo cittadino Giovanni Palomba, ed il movimento Liberi e Uguali di Torre del Greco.

La delegazione politica ha, infatti, incontrato l’assessore al ramo dopo alcune iniziative che sottolineavano le difficoltà di un servizio che non decolla del tutto a Torre del Greco.

Tra le difficoltà a risolvere la faccenda, ha fatto sapere l’assessore De Rosa, vi è la preparazione di un nuovo piano che dovrebbe essere in grado di ripulire la cittadina dei fiori e del corallo dalle tonnellate di rifiuti sparse qua e la sul territorio.

La delegazione politica, inoltre, oltre a voler fare un punto della situazione, ha avanzato qualche proposta: la defiscalizzazione di alcuni rifiuti come il vetro, il cartone e gli ingombranti, un nuovo progetto per la raccolta porta a porta, lo stop alle isole ecologiche ed alle discariche a cielo aperto poste ormai in diversi punti della città. Punti, questi, che dovrebbero rappresentare solo la partenza per poi divenire base ad altri progetti già attuati in altri comuni della Regione Campania.

Dopo la chiacchierata tenutasi, i partecipanti si sono dati appuntamento per un secondo incontro che potrebbe tenersi tra un mese o poco più. In questo lasso di tempo, si è convenuti, si potrebbe provare a svuotare più di una volta al giorno le discariche presenti e provvedere ad opportuna opera di disifestazione dei luoghi e dei cassonetti.

Insomma, per Liberi e Uguali la questione è soltanto rimandata a prima di Natale. D’altro canto, l’assessore De Rosa ha sempre dichiarato, dall’inizio del suo mandato, che sta lavorando duro e seriamente per risolvere l’emergenza che ormai da mesi tiene i cittadini con fiato sospeso e col desiderio di rivedere la città risplendere nuovamente.




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono