Torre del Greco – “Prendo atto delle dimissioni – protocollate, questa mattina, dall’assessore ed amico Vincenzo Sannino (nella foto), riservandomi ogni valutazione e decisione in merito ”.

Inizia così, la replica del sindaco di Torre del Greco, Giovanni Palomba, poche ore dopo la presa d’atto ufficiale della volontà dell’assessore ai lavori Pubblici di voler interrompere la propria esperienza amministrativa nell’esecutivo cittadino.
“Tale decisione – si legge nella missiva inviata da Vincenzo Sannino al primo cittadino – scaturisce da un sereno ed approfondito esame degli ultimi avvenimenti che hanno avuto ad oggetto la mia persona”. “Fatti e circostanze – alle quali mi ritengo completamente estraneo – che non mi consentono di continuare a svolgere il mio lavoro”.

Chiara e netta la risposta del sindaco: “Ringrazio pubblicamente l’ingegnere Vincenzo Sannino, per il sapiente ed importante lavoro svolto, nel corso di questi mesi, che ha consentito a questa Amministrazione di traguardare risultati importanti e prioritari, riconoscendo in lui, una grande esperienza tecnica e profondi doti umane che hanno sicuramente rappresentato un valore aggiunto per la nostra squadra di governo”.




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono