Torre del Greco – Quando manca poco più di una settimana (scadenza 8 agosto), appaiono manifesti a firma della lista DAI a sostegno di un ritorno di Giovanni Palomba nelle vesti di sindaco.

Un manifesto-filastrocca che sembra più uno scherzo che una cosa serie.

DAI chiede a Palomba di ripensarci sulle dimissioni e di ritornare facendo una nuova giunta. Da notare, l’assenza dalle firme in calce dei consiglieri eletti in quota DAI e di Enrico Pensati, l’ex portavoce di Valerio Ciavolino, dato da più parti come possibile nuovo assessore in quota DAI, nel caso di un ripensamento di Giovanni Palomba.




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono