Nell’ ambito delle manifestazioni inerenti il programma ” Marzo è Donna” a cura dell’ Assessore alle Pari Opportunità , Dott.ssa Romina Stilo , si è tenuta mercoledi 16 marzo a Torre del Greco (Napoli) presso i locali comunali di Via Vittorio Veneto (Ex Palestra Gil ), la sottoscrizione dell’ atto costitutivo della neo nata associazione culturale ” Carri in miniatura, Arte Torrese in Sciabica“.
CarriInMiniatura-Ass_TorreInSciabica_logoL’Associazione nasce dalla volontà di costituire un osservatorio artistico stabile e strutturato per la tradizione artistica dei carri in miniatura dell’Immacolata , opere d’ arte che da anni accompagnano come da tradizione il seguito del carro trionfale dell’ Immacolata nel giorno dell’ 8 Dicembre .
L’ associazione si propone di preservare e valorizzare la tradizione , concorrendo a garantire schemi progettuali sempre più ambiziosi e interattivi con i tanti giovani e giovanissimi della città di Torre del Greco , attraverso laboratori coordinati e una mappatura funzionale nelle scuole di ogni ordine e grado.
Scopo dell’ associazione è consegnare ai giovani Torresi l’ amore per le proprie radici , attraverso percorsi formativi e progettuali ad ampio raggio.
Alla presenza dei giovani allievi dei laboratori diffusi su tutto il territorio cittadino , delle promotrici del progetto (Giusy Pernice e Imma Madonna) e dei maestri d’ arte che da anni realizzano le proprie opere ,inizierà così un corso nuovo per la diffusione dell’ arte più tradizionale che la città di Torre del Greco conosca , mediante seminari con i maestri progettisti acclamati e aree di sviluppo delle potenzialità storiche e culturali che mediante l’ opera di miniatura sarà costruibile per le giovani generazioni .
Un bando di concorso nelle scuole e il rapporto collaborativo con la scuola d’ arte locale,
saranno i punti di vettore per l’ incontro con la grande potenzialità operativa che l’ associazione intende assicurare .
Prossimamente si terrà la prima grande assemblea collettiva di tutti i ragazzi dei portoni , i maestri collaudati di esperienza , i direttori di cantieri artigianali , artisti che da anni regalano per strada mini opere di vera arte .
Questa iniziativa richiama all’attenzione i giovanissimi,con lo scopo di alimentare la favilla della festa dell’Immacolata che nella maggior parte dei casi arde gia’ con devozione nei cuori di tanti adolescenti.Un segnale forte per sperare in un futuro sempre piu’ segnato da un radicale attaccamento ad una devozione secolare lasciateci in eredita’ dai nostri avi a Torre del Greco (Napoli).
Ascione Luigi