Torre del Greco – Visite guidate al Museo del Corallo, interventi dei relatori, un estratto da un musical e visite ai luoghi legati alla storia e alla vita della comunità torrese partendo dalla figura del santo locale recentemente canonizzato per la sua opera svolta a favore dei deboli e dei bisognosi, San Vincenzo Romano, per arrivare alla richiesta di riconoscimento Unesco per “La lavorazione artigianale del corallo e del cammeo di Torre del Greco patrimonio immateriale dell’Umanità”.

Sono alcuni dei contenuti dell’iniziativa voluta per venerdì prossimo (ore 16.30), 22 marzo, a Torre del Greco dal Movimento Lavoratori Azione Cattolica della Campania e dall’Azione Cattolica della Diocesi di Napoli, nell’ambito del tema prescelto in occasione della festività di San Giuseppe sul passaggio generazionale nel mondo del lavoro (Lavoro di generazione in generazione);

appuntamento nell’Istituto “F. Degni” dove si terrà un convegno dedicato alla risorsa del corallo e alla sua storia.




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono