L’idea parte dalla città del corallo

Nella splendida cornice della Costiera Amalfitana, si terrà, da lunedì 16 a mercoledì 18 luglio, a Maiori, la seconda edizione del Festival Internazionale di Maiori – Premio Assoluto Costiera Amalfitana. La manifestazione, patrocinata dai Comuni di Maiori, Amalfi e Cetara, è stata realizzata dall’Associazione Culturale Multimedia di Torre del Greco, presieduta da Nello Noto. Come per la scorsa edizione, anche quest’anno la direzione artistica ha provveduto a selezionare, tra le numerose richieste di iscrizione pervenute, una rosa di dieci concorrenti che si esibirà nel corso delle tre serate. La selezione è stata curata dalla stessa Associazione Multimedia e da una prima giuria scelta, tra cui il M° Franco Bonagura. I giovani concorrenti sono stati valutati, tenendo conto di alcuni requisiti, quali l’intonazione, la composizione di musica e testo e l’interpretazione.
L’intento del Festival è quello di creare un punto di riferimento per esprimere al meglio le qualità artistiche e musicali di giovani talenti, nonché di dar vita ad una politica “nuova” aperta alla riscoperta di profondi valori musicali, come quello della comunicazione, della comunione di emozioni e dello scambio interculturale tra popoli.
I concorrenti si esibiranno dal vivo e solo alla fine della serata conclusiva verrà premiato il vincitore giudicato da una giuria di esperti, presieduta dal M° Vince Tempera.
Nel corso della prima serata della kermesse, avrà luogo la sfilata “Il Medio Evo”, una rappresentazione di abiti medioevali e di musiche intonate da strumenti d’epoca, che partirà da Corso Reginna per raggiungere Palazzo Mezzacapo, le cui musiche sono state scritte dal M° Vince Tempera su coreografie di Aniko Pusztai, ballerina di danza classica a La Scala di Milano.
Ospiti dell’evento il gruppo dei Karma (composto da Carmen Noto, voce solista, Giovanni Spanò, chitarra, Gennaro Manfredi, basso, Christian Visciano, tastiera e Riccardo Teletta, batteria), gli Strawberry Fields (Michele Mennella, voce e basso e Lino Ferraoli, voce e chitarra) Mariano Rongo Zora, in arte Zorama, Il Duo Latino (formato dal soprano argentino Beatriz Fornabajo e dal chitarrista italiano Vito Nicola Paradiso), Gabriela Bugle (romena di appena nove anni, vincitrice del Festival Internazionale Eurovision).
Il Festival Internazionale di Maiori sarà presentato dal noto showman, Giancarlo Chidini, e trasmesso dalla Rai.
CONCORRENTI IN GARA

<u>CHIARA BARATTA</u>: ha 20 anni e viene da Battipaglia in provincia di Salerno. Si presenta al Festival con la canzone “Guardandoti negli occhi”.
<u>SOFIA GIUSTO</u>: ha 17 anni e viene da Salerno. Partecipa al Festival per la seconda volta, dopo essere stata premiata, nella prima edizione, dal M° Vince Tempera come migliore interpretazione. Presenta “Io ci sarò”.
<u>STEFANO ESPOSITO</u>: con il suo ultimo progetto musicale “Hesitant Ballad” ha riscosso grandi consenso dal pubblico e dal web. Si presenta al Festival con “Se ci sei”.
<u>VALERIA DI MARINO</u>: partecipa a vari festival regionali e si piazza al primo posto al Tour Canoro Campano nel ’95. In questo periodo sta curando la realizzazione del suo primo lavoro discografico e si presenta al Festival con il brano “Cosa farai”.
<u>IACOPO MASSA</u>: ha 20 anni e viene dalla provincia di Vercelli. Al Festival si esibisce con la canzone “I sing for myself”.
<u>ROMINA MODOLO</u>: ha sedici anni e viene dalla provincia di Treviso, studia pianoforte e a Maiori presenterà “Primi batticuori”.
<u>LORAN CHAVALIER</u>: artista, autore e compositore dei suoi brani. Si presenta al Festival con “Ma so che c’è il mare”, amante del blues, si ispira al sound di Pino Daniele.
<u>JONIA</u>: il gruppo, proveniente da Catania, è composto da Valentina Tomarchio (voce), Giuseppe Favorito (batteria), Angelo Musumeci (basso), Giorgio Previtera (chitarra), Alessandro Giurato (tastiere). Presentano “Un soffio di vita”.
<u>LAURA VINACCIA</u>: viene da Sorrento e ha partecipato a diversi festival regionali, classificandosi sempre ai primi posti. Presenta “Il mondo che vorrei”.
<u>MILUNA</u>: il gruppo, composto da Gelsomina Troiano (voce), Claudio Palomba (chitarra), Daniele Principe (batteria), Raffaele Mirra (basso), Antonello Palomba (tastiera) presenta “Anima in pena”.

Ufficio stampa:
Virginia Maresca – Associazione Pantart
Tel: 081 8818669 – 3398790401
e-mail: redazione@dream-magazine.it
redazionedream@yahoo.it
virginmaresca@yahoo.it

www.festivaldimaiori.it