Presentato alla Casa Rossa il nuovo libro dell’autrice di “Francesca e Nunziata”

(a) per gli abbonati o in edicola – Torre del Greco – E’ stato presentato lunedì 28 settembre, alle ore 18:30, presso il ristorante Casa Rossa, la nuova opera di Maria Orsini Natale,”Il girasole della memoria” ,nell’ambito di un incontro dal titolo “Incontri e cavallucci di mare”.
La Orsini Natale ha voluto raccontare in questo libro le sue esperienze e le sue opere, il racconto di tutta la sua vita, da quando era bambina, costretta a subire le sofferenze della guerra, e tutte le sue passioni come la pasta, il rito per la tavola, il Vesuvio ed i luoghi di mare.
Alla serata hanno partecipato l’attrice Annamaria Ackermann che ha letto alcuni brani del libro,ed il docente di letteratura moderna all’università Federico II di Napoli, Francesco D’Episcopo; il professore ha elogiato la scrittrice dicendo che, se non ci fosse stata lei, probabilmente nessuno avrebbe tramandato la storia di questi luoghi.
La giornalista Annamaria Imperatore Sabini ha commentato il libro dicendo che contiene grandi storie e che la Orsini ha voluto scrivere e ricordare tutto questo per timore che un giorno potesse svanire.
La serata si è conclusa con una cena preparata dall’autrice stessa e dallo chef Ernesto Iaccarino.

Andrea Scala

Articolo già pubblicato sull’edizione cartacea de La Torre 1905 in edicola il 7 ottobre 2009