Campania Gold, brand del progetto di promozione delle eccellenze gastronomiche, enologiche e dell’ospitalità della Campania, promuove la cultura della solidarietà e si mette in gioco per l’Africa

Martedì 29 giugno 2010, alle ore 17,00, nella splendida ambientazione di Villa Signorini ad Ercolano, Napoli, superbo esempio di architettura settecentesca lungo l’itinerario del Miglio d’Oro, si terrà la conferenza stampa per la presentazione dell’iniziativa cooking for children, promossa da Campania Gold in collaborazione con UNICEF Italia, per il finanziamento del progetto Emergenza Malnutrizione infantile in CIAD.

L’UNICEF non ha bisogno di presentazioni, ma l’ emergenza per prevenire e curare oltre 102.000 bambini in pericolo di vita lungo la fascia del Sahel ha bisogno della solidarietà che nasce dalla sensibilità di un territorio a ragione definito GOLD. Eccellenze enogastronomiche, valorizzate attraverso una raffinata arte culinaria, una cultura dell’accoglienza che si esprime in resort di grande qualità, si uniranno mercoledì 7 luglio ore 20,00 a Villa Signorini nella realizzazione di un evento enogastronomico esclusivo, pensato per palati raffinati, i cui proventi saranno devoluti al Progetto dell’UNICEF per il CIAD.

Sedici Golden Chef, presenti nelle più importanti guide gastronomiche italiane, si cimenteranno in una coking session d’ensemble, con la partecipazione discreta di Ciro Polliere, Presidente e anima di Campania Gold, che nella passione per il proprio territorio mette lo stesso impegno che nell’attività forense.
Il risultato sarà un menù di cui non diamo anticipazioni, lasciando a ciascun partecipante il piacere di immaginare le prelibatezze che saranno presentate a tavola. Bastano infatti i nomi degli chef e delle case vinicole partecipanti per solleticare la fantasia gastronomica di coloro che, apprezzando quanto la fortuna ha concesso alla Campania in termini di patrimonio ambientale e che gli uomini hanno saputo promuovere con sapiente abilità, vorranno aderire all’iniziativa ed aggiungere valore alle eccellenze della Campania.
“Vogliamo raggiungere il cuore dell’Africa – dice Ciro Polliere – e insieme possiamo farlo. Abbiamo adottato come slogan per questo evento la massima di Francis Bacon che recita: la speranza è una buona prima colazione, ma è una pessima cena. Il nostro scopo è invitare quanti sanno riconoscere il valore dell’ottima tavola a donare a chi invece necessita delle risorse alimentari fondamentali la certezza di potersi nutrire. Anche questo è fare cultura, una cultura della solidarietà che migliora la qualità della nostra vita, prima ancora della qualità della vita di coloro che aiutiamo”.
All’appello dell’avv. Polliere ha risposto la Delta srl, leader mondiale nella realizzazione di strumenti di scrittura di pregio, che ha realizzato una penna in unico esemplare, la cui vendita all’asta nel corso della serata contribuirà ad incrementare il contributo di Campania Gold per l’UNICEF.
Gli Chef all’opera:
Natale Langella di Villa Signorini, Ercolano (NA), Giuseppe Aversa del Buco di Sorrento (NA), Paolo Barrale del Marennà di Sorbo Serpico (AV), Giuseppe Daddio della Locanda delle Trame di San Leucio (CE), Angelo D’Amico del Barry Cristina Palace Hotel di Montesarchio (BN), Michele De Leo dell’Accanto – Grand Hotel Angiolieri di Vico Equense (NA), Sal De Riso dell’Accademia Maestri Pasticcieri Italiani Minori (SA), Nino Di Costanzo del Mosaico del Manzi Terme di Ischia (NA), Danilo Di Vuolo del Maxim Hotel Capo La Gala Vico Equense (NA), Vincenzo Guarino de Il Castello di Spartenna Gaiole in Chianti (SI), Giuseppe Guida dell’Osteria Nonna Rosa di Vico Equense (NA), Pietro Parisi del ristorante Era Ora di Palma Campania (NA), Lino Scarallo del ristorante Palazzo Petrucci di Napoli, Antonio Tubelli di Timpani e Tempura di Napoli, Marianna Vitale del Ristorante Sud di Quarto (NA), e Gianluca D’Agostino già Chef di Città del Gusto Gambero Rosso di Napoli.

Sei prestigiose case vinicole campane offriranno i vini della serata:
Feudi di San Gregorio di Sorbo Serpico (AV), Villa Matilde di Cellole (CE), Vestini Campagnano di Caiazzo (CE), Villa Raiano di San Michele di Serino (AV), Grotta del Sole di Quarto (NA), Ocone Vini di Ponte (BN).

La quota di partecipazione, di € 150,00 per coppia, sarà devoluta all’UNICEF

Per informazioni 338 7278829
www.campaniagold.it