Napoli – Appuntamenti a Napoli e dintorni

SABATO 18 SETTEMBRE – ORE 10:30

RINASCIMENTO NAPOLETANO: LA CHIESA DI SANTA CATERINA A FORMIELLO E PORTA CAPUANA

A ridosso della quattrocentesca Porta Capuana si trova la chiesa di Santa Caterina a Formiello, opera emblematica del Rinascimento napoletano nonostante gli adattamenti subiti nel Diciassettesimo secolo. Così chiamata perché ubicata nei pressi dell’omonimo acquedotto della città, presenta ricche testimonianze di arte e di storia, come le opere pittoriche e scultoree di celebri artisti del Seicento e del Settecento ma anche le reliquie dei Martiri d’Otranto, custodite nell’omonima cappella.

La visita sarà l’occasione per conoscere la storia della zona di Porta Capuana, uno dei luoghi emblematici della città, nei cui dintorni, oltre alla Porta, troviamo anche l’antico lanificio Borbonico, incredibile esempio di archeologia industriale nel centro storico di Napoli, che negli ultimi anni si è trasformato in un vivace centro culturale dove si organizzano mostre, spettacoli, concerti, proiezioni e altre attività artistiche.

APPUNTAMENTO ore 10:30 all’ingresso della chiesa di Santa Caterina a Formiello, Piazza Enrico de Nicola 49, Napoli

DURATA Due ore circa

CONTRIBUTO ORGANIZZATIVO euro 10,00 (incluso radioguide)

N.B. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA via mail o telefono (fino ad esaurimento posti). Tramite mail inviare nome, cognome, numero di cellulare e numero di prenotanti. Si prega di prenotare entro il giorno precedente le visite così da consentirci il raggiungimento del numero minimo partecipanti.

E’ obbligatorio l’uso della mascherina; il gruppo sarà ridotto nel rispetto delle regole di distanziamento sociale.

INFO E PRENOTAZIONI 3922863436 – cultura@sirecoop.it

***************************************

SABATO 18 SETTEMBRE – ORE 17:00

IL FASCINO DI ANTIGNANO: ALLE RADICI DEL VOMERO

La Cooperativa SIRE vi propone un percorso tra le strade del Vomero alla ricerca delle sue radici storiche, raccontandone la storia attraverso i secoli durante i quali ha anche incrociato il culto di San Gennaro che in collina vive momenti importantissimi.

Un itinerario che condurrà tra le strade di quello che era l’antico borgo di Antignano, nucleo rurale che si trovava lungo la strada che in antichità collegava Napoli e Pozzuoli e che nel Medioevo si trasforma in uno dei casali della città. Un nucleo antico immerso nella città moderna ma che è ancora possibile riconoscere attraverso tanti particolari e testimonianze che bisogna scorgere attraverso uno sguardo paziente capace di regalare storie e aneddoti affascinanti.

APPUNTAMENTO ore 17:00 a Piazza Vanvitelli, incrocio via Bernini (vicino all’uscita delle metropolitana, lato negozio ORMA)

DURATA due ore circa

CONTRIBUTO ORGANIZZATIVO euro 10,00 (incluso radioguide)

N.B. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA via mail o telefono (fino ad esaurimento posti). Tramite mail inviare nome, cognome, numero di cellulare e numero di prenotanti. Si prega di prenotare entro il giorno precedente le visite così da consentirci il raggiungimento del numero minimo partecipanti.

E’ obbligatorio l’uso della mascherina; il gruppo sarà ridotto nel rispetto delle regole di distanziamento sociale.

INFO E PRENOTAZIONI 3922863436 – cultura@sirecoop.it

***************************************

DOMENICA 19 SETTEMBRE – ORE 10:30

NAPOLI FUORI LE MURA: DA MATERDEI ALLA STELLA

Una mattina alla scoperta di due zone poco note di Napoli nate come borghi fuori le mura della città, molto interessanti dal punto di vista artistico ed urbanistico. Partiremo dal rione Materdei e dalle sue bellezza antiche e contemporanee, come i suoi palazzi, l’antica guglia dell’Immacolata ed il Murales Partenope dell’argentino Bosoletti. La visita proseguirà poi, attraverso via Santa Teresa degli Scalzi, nel quartiere Stella, dove scopriremo la storia di palazzi nobiliari dove furono ospitati illustri personaggi della letteratura e dell’arte, vicoli e opere di street art. L’itinerario si concluderà infatti a pochi passi da piazza Cavour, presso il grande e recente murale di Antonio Cotecchia dedicato a Massimo Troisi ed Eduardo de Filippo.

APPUNTAMENTO ore 10:30 presso la stazione metro di Materdei, vicino la piramide in vetro

DURATA due ore circa

CONTRIBUTO ORGANIZZATIVO euro 10,00 (incluso radioguide)

N.B. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA via mail o telefono (fino ad esaurimento posti). Tramite mail inviare nome, cognome, numero di cellulare e numero di prenotanti. Si prega di prenotare entro il giorno precedente le visite così da consentirci il raggiungimento del numero minimo partecipanti.

E’ obbligatorio l’uso della mascherina; il gruppo sarà ridotto nel rispetto delle regole di distanziamento sociale.

INFO E PRENOTAZIONI 3922863436 – cultura@sirecoop.it

 

from to
Scheduled Cultura Eventi