Napoli – Appuntamenti: 3 Mostre al Mann, Botticelli a Palazzo Zavallos e Splendori di Ercolano

GIOVEDì 8 AGOSTO – ORE 19:30

UNA SERA AL MUSEO: TRE MOSTRE AL MANN
La cooperativa SIRE, approfittando del costo ridotto al Museo di giovedì sera, vi invita ad una visita al Museo Archeologico che si soffermerà sulle tre mostre attualmente presenti:

Paideia. Giovani e sport nell’antichità
Allestita nella Sala dei Tirannicidi, si tratta di una mostra nata con lo scopo di dimostrare come nel mondo antico le attività sportive fossero componenti fondamentali nel percorso di crescita dei futuri cittadini, a partire dall’educazione dei giovani ateniesi. Il tutto attraverso reperti del Museo “nascosti” da oltre vent’anni e altre opere provenienti dal Getty Museum di Los Angeles: anfore panatenaiche, vasi e affreschi che raffigurano le diverse discipline sportive, sculture in marmo di atleti provenienti da Napoli antica.

MANN on the moon
in programma nell’atrio del Museo, la mostra parte dal racconto dell’iconografia lunare nell’antichità classica: venti reperti, in molti casi provenienti dai ricchi depositi del MANN, ripercorrono le diverse raffigurazioni di Artemide e Selene. Risaltano, nell’allestimento, un imponente sarcofago, un cratere apulo a mascheroni, alcune statuette d’argento da larario, i marmi raffiguranti Artemide e Selene, le lucerne di terracotta e gli affreschi dedicati ad Endimione e Selene.

Gli Assiri all’ombra del Vesuvio
L’esposizione, organizzata in sinergia con l’Università “L’Orientale”, presenta reperti provenienti da istituzioni prestigiose tra cui il British Museum, l’Ashmolean Museum, i Musei Vaticani ed i Musei Reali di Torino, ma prevedrà anche l’esposizione di calchi, che appartengono alle collezioni del MANN e riproducono i rilievi originari rinvenuti a Ninive e Nimrud.

PROGRAMMA
19:30 raduno presso ingresso del Museo Archeologico Nazionale, piazza Museo 19, Napoli
21:30 conclusione attività

CONTRIBUTO ORGANIZZATIVO € 10,00 Incluso di visita guidata ed auricolari
Escluso biglietto di ingresso al Museo che i giovedì sera a partire dalle 19 sarà di 2,00 euro

N.B. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA via mail o telefono (fino ad esaurimento posti). Tramite mail inviare nome, cognome, numero di cellulare e numero di prenotanti. Si prega di prenotare entro il giorno precedente le visite così da consentirci il raggiungimento del numero minimo partecipanti.

INFO E PRENOTAZIONI 392/2863436 – cultura@sirecoop.it

 

————————————————————————————————————————————–

 

 

SABATO 10 AGOSTO – ORE 17:45

BOTTICELLI: OSPITE ILLUSTRE A PALAZZO ZEVALLOS
“VISITA AL COMPIANTO SUL CRISTO MORTO” E ALLA GALLERIA

La visita guidata riguarderà Palazzo Zevallos di Stigliano, oggi proprietà di Banca Intesa San Paolo. Costruito per volontà di Giovanni Zevallos nei primi decenni del Seicento, esso rappresenta non solo una fondamentale opera di architettura seicentesca, ma anche un importante scrigno di ricchezze, con opere che abbracciano un ampio arco cronologico, tra le quali la più celebre è senza dubbio Il martirio di Sant’Orsola del Caravaggio. Qui, da pochissimi giorni e fino al 29 settembre, sarà esposto il Compianto sul Cristo morto di Sandro Botticelli, grazie a un prestito eccezionale del Museo Poldi Pezzoli. L’arrivo dell’opera rientra nella rassegna L’Ospite illustre che propone, nelle sedi espositive di Intesa Sanpaolo, un’opera di rilievo in prestito temporaneo da prestigiosi musei italiani e stranieri. Il Compianto sul Cristo morto, opera della tarda attività del Botticelli, raffigura con straordinaria partecipazione emotiva il momento in cui Gesù sta per essere deposto nel sepolcro. L’opera fu acquistata nel 1879 da Gian Giacomo Poldi Pezzoli, collezionista fondatore della casa-museo milanese. Il dipinto è messo a confronto con un’altra opera che affronta il dramma della morte e della sepoltura, conservata nel Museo di Capodimonte, il Trasporto di Cristo al sepolcro (1508-1510 circa) di Pedro Fernández: un inedito confronto fra due importanti opere del Rinascimento.

PROGRAMMA
17:45 – Raduno partecipanti all’ingresso di Palazzo Zevallos, via Toledo n. 185 – Napoli
20:00 – Fine della visita guidata

CONTRIBUTO ORGANIZZATIVO € 10,00 (Incluso biglietto di ingresso e visita guidata)

N.B. La PRENOTAZIONE È OBBLIGATORIA via mail o telefono e va effettuata entro il giorno precedente la visita (fino ad esaurimento posti). Tramite mail inviare nome, cognome, numero di cellulare e numero di prenotanti. Si prega di prenotare entro il giorno precedente le visite così da consentirci il raggiungimento del numero minimo partecipanti.

INFO E PRENOTAZIONI 392 2863436 – cultura@sirecoop.it

 

————————————————————————————————————————————–

DOMENICA 11 AGOSTO – ORE 17:00

SPLENDORI DI ERCOLANO: VISITA ALLA MOSTRA E AGLI SCAVI

In concomitanza con l’iniziativa che prevede l’ingresso gratuito al sito di Ercolano, la cooperativa Sire invita tutti a scoprire la bellezza degli scavi, con una visita guidata pomeridiana che riguarderà anche la mostra SplendOri. Il lusso negli ornamenti di Ercolano allestita nell’Antiquarium, appositamente riaperto dopo lavori di adattamento. Orecchini, pendenti, nastri, catene: un totale di duecento oggetti, di cui la metà in oro, ritrovati nelle domus o con gli scheletri dei loro proprietari periti nell’eruzione. La mostra, attraverso questi oggetti, completa il racconto, già iniziato tra le strade di Ercolano, dove tra termopolia, botteghe, terme, domus ricche di affreschi e mosaici si approfondirà la storia di una antica città romana e dei suoi abitanti, perita in seguito ad un’eruzione tragica per le vittime ma fondamentale per la nascita dell’archeologia moderna!

PROGRAMMA
ore 17:00 Appuntamento ingresso scavi nei pressi della biglietteria – Ercolano (Na)
Durata: 2 ore circa

MODALITA’ DI PRENOTAZIONE
Contributo organizzativo: euro 8,00 (Ingresso al sito gratuito)

In occasione delle aperture gratuite, indipendentemente dalla volontà della Cooperativa, potrebbero esserci file alla biglietteria per l’accesso al sito. Pertanto l’inizio della visita guidata sarà in relazione a tale situazione

N.B. La PRENOTAZIONE È OBBLIGATORIA via mail o telefono (fino ad esaurimento posti). La visita si effettua al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti. Tramite mail inviare nome, cognome, numero di cellulare e numero di prenotanti. Si prega di prenotare entro il giorno precedente le visite così da consentirci il raggiungimento del numero minimo partecipanti.

INFO E PRENOTAZIONI 3922863436 – cultura@sirecoop.it




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono