Torre del Greco – Incendio in corso nella Zona dei Campetti di Via Coscia. Sul posto almeno 20 le unità dei Vigili del Fuoco.

Ieri i roghi sono tornati a bruciare il Parco naturale in località Montagnelle e in via Nuova Resina. Sul posto sono subito arrivati i carabinieri della Forestale, la camionetta dei vigili del fuoco, la Protezione Civile di Torre del Greco e i volontari di Primaurora, affiancati da alcuni cittadini volenterosi della zona che hanno dato una mano. Si tratta di due roghi di media intensità che sono scoppiati attorno alle ore 14 nell’area del Vesuvio che dà verso il Comune corallino.

I volontari sono subito intervenuti con pale meccaniche e altri mezzi per circoscrivere la zona delle fiamme, fino all’arrivo dei vigili del fuoco con le autobotti. Sul posto anche i tecnici e gli operai di Sma Campania, la società partecipata regionale che si occupa dell’ambiente. In via Montagnelle l’incendio ha divorato una parte della pineta. Torna lo spettro dei piromani, che solo pochi anni fa hanno completamente devastato il parco naturale del Vesuvio, distruggendo ettari di macchia mediterranea e creando danni e devastazioni incalcolabili.

Tratto da positanonews.