Ercolano – Era evaso dagli arresti domiciliari ai quali era sottoposto ad Ercolano, l’uomo che ieri ha dato fuoco alla ex moglie mentre era in auto, a Reggio Calabria.

L’uomo, di cui non sono state fornite le generalità, viene ricercato dalla Polizia. Secondo gli investigatori, nel compiere la sua azione sarebbe rimasto ustionato.

L’episodio si è verificato nella zona sud di Reggio Calabria, nei pressi del liceo artistico ‘Frangipane’, poco dopo le 9, di fronte a numerosi studenti. La donna ha riportato gravi ustioni ma non sarebbe in pericolo di vita.




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono