Ancora una rapina ai danni di un supermercato. I commercianti di Torre del Greco non trovano pace. Come è accaduto in altri raid, l’ora preferita dai rapinatori è quella di chiusura. Il rapinatore è entrato nel market di via rapina-pistola-revolverNuova Trecase, ed ha minacciato di sparare se non gli fosse stato consegnato l’incasso. Avuto quanto chiesto i due delinquenti sono scappati a bordo di uno scooter.
E’ accaduto giovedì scorso, quando un uomo armato di pistole e con il volto coperto dal casco ha fatto irruzione nel market si è avvicinato alla cassa ed ha puntato la pistola al volto all’addetto: “Dammi i soldi oppure sparo”. La vittima rimane interdetta, il rapinatore ha estratto dal bancone la cassetta contenente il danaro e si è dato alla fuga. All’esterno c’era un complice che lo aspettava. Ad intervenire sul posto sono stati gli uomini del commissariato di Polizia di Torre del Greco. Gli agenti hanno iniziato a prendere i primi rilievi, hanno ascoltato i testimoni atterriti dalla vicenda e acquisito le immagini delle telecamere del market. Non sarà cosa facile individuare i malviventi perchè hanno utilizzato casci integrali, rendendo così difficile l’identificazione. Non si esclude, inoltre, che i banditi siano delle zone limitrofe.