Dopo aver picchiato la moglie si è recato con il figlio di quattro anni al cinema dove è stato sorpreso dai carabinieri ed arrestato. L’episodio fatto è accaduto a Pozzuoli.

L’uomo, 33 anni, ha iniziato a litigare con la moglie, ha rotto alcun suppellettili ed ha picchiato la donna. Quindi si è allontanato da casa, portando via il figlio di quattro anni.

La donna ha quindi allertato i carabinieri che hanno bloccato l’uomo che ora deve rispondere di danneggiamento, lesioni personali e maltrattamenti in famiglia. La moglie, invece, è stata soccorsa e portata in ospedale. Ha riportato, a seguito dell’aggressione, contusioni guaribili in 20 giorni.




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono