In occasione della improvvisa ed inattesa scomparsa di Antonio De Simone

(a) Torre del Greco – In occasione della inaspettata scomparsa di un uomo che ha fatto tanto per il nostro territorio, La Torre ha raccolto i pensieri di familiari ed amici:
"Mio padre, Antonino De Simone, è morto in maniera assolutamente inspiegabile ed imprevedibile, dico così perché né lui né noi ci aspettavamo che un problema, al momento giudicato banale, potesse avere un così tragico epilogo. Aveva ancora tanti progetti da realizzare per questa città che amava tanto”.
Gioia De Simone
Ci si rivolgeva a Lui per una decisione difficile, per una linea da adottare, per contattare qualche importante personalità politica e con i Suoi consigli ci sentivamo più forti e sicuri e con le “spalle coperte”. A volte non esitava a richiamarti ad un atteggiamento più deciso nei confronti soprattutto della politica, ma sapeva al contempo incoraggiarti e rassicurarti: “State facendo bene, andate avanti, io ho tanti impegni, ma sono qui a disposizione ogni volta che lo ritenete” Dietro l’autorevolezza della persona dal carattere fermo e deciso, che a volte ti metteva anche in soggezione, emergeva la Sua semplicità di uomo, nella Sua totale dedizione alla tutela delle imprese del comparto e non solo. Io che ho avuto il privilegio di combattere con Lui infinite battaglie associative, avverto un forte senso di vuoto, riempito in parte da quanto di più importante ci lascia in eredità: un profondo insegnamento di coerenza e fermezza, di lealtà e coraggio, di passione e competenza per il proprio
lavoro, esempi dai quali, soprattutto i più giovani, potranno e dovranno attingere per mantenere alto il profilo e l’immagine del corallo di Torre del Greco a cui Lui ha dato tanto.
Mauro Ascione
Torre del Greco ha perso un altro mito del corallo. Per la sua famiglia un pilastro portante. Per la città e la categoria una persona impeccabile. Per me un amico da sempre.
Gennaro Borriello
Figura indimenticabile e rappresentativa che, grazie al suo alto profilo ed alle innegabili doti di mediazione, tanto ha sostenuto il progresso della città di Torre del Greco durante tutto il suo mandato alla guida del nostro
importante Istituto di Credito. Un supporto che ha inoltre consentito lo sviluppo ed i riconoscimenti che il nostro settore ha raggiunto, esportando una caratteristica immagine di prestigio e di qualità della città cui era tanto legato.
Michele De Simone
Troppo poco spesso capita nella vita di incontrare persone come “Nino” la cui passione per il corallo ha lasciato un segno indelebile nel cammino professionale di ognuno di noi, ad egli ed al suo esempio volgiamo il nostro ricordo più caro colmo di gratitudine ed ammirazione.
Lello Orlando
Tra le tante affermazioni del Presidente Antonino De Simone, una la ricordo con particolare simpatia: "Certi politici sono peggio del Vesuvio!"
Antonio Civitillo
Aveva 79 anni, ma per me era un uomo senza età, concludeva gli affari pensando sempre a relazioni durature
e soluzioni di lungo periodo, tutti rimanevano stregati da quei suoi occhi di un azzurro intenso, che lasciavano
trasparire bontà, intelligenza ed un pensiero vivace e profondo.

Mio padre amava raccontare, divertito, che la sua passione per la pesca era stata ostacolata da mia madre, che tifava per i pesci. Per questo aveva ripiegato sul gioco delle carte, passatempo solo estivo, legato alle nostre vacanze a Positano. Pur se dotato di un pensiero moderno e lungimirante, era legato fortemente alle nostre tradizioni. Amava la poesia e la canzone napoletana, la buona tavola con i sapori della nostra terra: cibo semplice e di stagione, con i profumi di un tempo.

Le amiche raccoglievano, entusiaste, la sfida a confrontarsi con le melanzane alla parmigiana cucinate dalla sua mamma, ma nessuno -a suo parere è mai riuscito ad eguagliare tale bontà!

Soleva dire che le donne andavano sostenute negli anni della crescita dei figli e che superato quel periodo dimostravano sempre grande impegno, senso di responsabilità. attaccamento al lavoro.
Gioia De Simone
 Articoli correlati
– <a target=_parent" href="https://www.latorre1905.it/home/leggiNotizia.asp?ID=3877">Omaggio ad Antonino De Simone