Marittimi abbandonati dai politici Campani, il sindacato “sbarca” a Roma

Il Sindacato Or.S.A. Marittimi continua la sua battaglia contro la privatizzazione “selvaggia” della Tirrena per tutelare le classi più deboli.
E proprio in merito alla vicenda, ieri sera, una delegazione dell’Or.S.A. Marittimi ha incontrato ed ha avuto un breve colloquio con in Cardinale Crescenzio Sepe. Sua Eminenza è stato ragguagliato sulle ultime novità inerenti il caso Tirrenia.
Oggi, invece, alle ore 10.30 del mattino, sempre la stessa delegazione, ha incontrato al Senato il coordinatore regionale IDV del Lazio Stefano Pedica.
Il Senatore è stato informato, nei dettagli, su tutto ciò che sta accadendo non solo sulla vicenda Tirrenia, ma in merito a tutto il comparto marittimo.
“L’incontro è stato proficuo – sostiene il Segretario Nazionale dell’Or.S.A. Marittimi –. il Senatore Pedica e l’On. Antonio Di Pietro sono molto interessati alla nostra vicenda”.
Se i tempi lo consentiranno uno dei due esponenti dell’IdV parlerà, giovedì prossimo, del caso Tirrenia durante il Question Time.
Il Segretario Provinciale dell’Or.S.A. Marittimi, Raffaele Palomba, ribadisce il con forza il concetto: “I politici locali e regionali ci ha abbandonato, ma noi continueremo ad essere tutti i giorni in piazza a Torre del Greco – città marinara per eccellenza – per informare tutta la cittadinanza, e non solo, di ciò che ci sta accadendo”.
La città versa nel più completo degrado ed è abbandonata a se stessa, La Torre seguirà attentamente la questione Marittimi fino al suo epilogo, ed informare il cittadino e sensibilizzarlo su questo ed altri argomenti. 

Resp. della comunicazione Or.S.A. Marittimi
Antonio Civitillo

Per le foto della Manifestazione di Civitavecchia del 13/05/09 -<a target=_blank" href="http://www.ephemerides.it/dinotte/foto/igallery.asp?d=D:%5Cinetpub%5Cfotogallery%5Cupload%5CLaTorre%5C">clicca qui</a> –  "