Torre del Greco – Centinaia di ragazzi – ma non solo –  delle scuole cittadine, hanno sfilato per le strade di Torre del Greco per la protesta promossa dagli studenti dell’istituto comprensivo Giampietro-Romano di Torre del Greco  per  contro la situazione legata alla raccolta dei rifiuti nel comune vesuviano.

La manifestazione è partita dall’esterno della scuola di via Antonio De Curtis dove si trova uno degli ecopunti che in queste settimane si sono riempiti di spazzatura  a causa dei problemi di conferimento e a causa di un passaggio di cantiere tra ditta che ha reso impossibile una situazione già critica.

Ai ragazzi della scuola media si sono aggiunti anche gli studenti di alcuni istituti superiori che hanno stanno scioperando in segno di condivisione con l’iniziativa.

Il corteo, partito da via Nazionale e diretto alla sede del Comune di Palazzo Baronale, ha creato notevoli ripercussioni sulla viabilità ordinaria, andata letteralmente in tilt nella zone interessate dalla manifestazione.