GuardiadiFinanza-rifiuti-specialiTorre del Greco – Discarica abusiva nel cuore del parco Nazionale del Vesuvio.  A finire nei guai un 4oenne di Ercolano che aveva  messo in piedi in un terreno si trovava pochi metri da Via Monterdoro ai confini con Torre Del Greco,  una discarica a cielo aperto dove sversava illecitamente ogni tipo di rifiuto. A fare la scorpeta gli uomini della Guardia di Finanza agli ordini del Capitano Fabio Fortunato che hanno scovato il terreno usato come sversatoio in uno dei tantissimi servizi di prevenzione generale e controllo economico del territorio con particolare attenzione al fenomeno dell’abbandono incontrollato e dello smaltimento illecito dei rifiuti. L’area utilizzata a mo di discarica si estende per circa seicento mq e nella zona erano stati sversati anche importanti quantitativi di di i rifiuti speciali. Da un primo riscontro delle fiamme gialle è emerso che l’area adibita a discarica abusiva conteneva circa 4.000 kg di scarti di ogni tipologia, per lo più rifiuti altamente nocivi per l’ambiente vista la presenza di olio industriali riversati direttamente sul terreno.