Il 10 Dicembre 2014, al cinema America Hall di Napoli, alle ore 10:30, l’Istituto Comprensivo3 “Don Bosco – Francesco D’Assisi” di Torre Del Greco presenta “L’Oro di Napoli On The Road”, reportage in video sull’evento che si è tenuto lo scorso 21 Novembre in Vico Mastellone, realizzato grazie al Forum Universale OroDiNapoli-DonBosco-DAssisi-2014delle Culture di Napoli e Campania. In quell’occasione, gli allievi e i docenti dell’Istituto hanno fatto rivivere le scene e le atmosfere del capolavoro di Vittorio De Sica, con i ragazzi che interpretavano in strada i personaggi più famosi del film: il Pazzariello di Totò, la pizzaiola di Sophia Loren, il professore di pernacchie di Eduardo, la bizzoga di Tina Pica, la prostituta di Silvana Mangano… Il documentario ripercorre i momenti più importanti della festa di strada, con un occhio al backstage e un altro ai luoghi originali dove fu girato il film. Non mancano le interazioni dei ragazzi con la gente comune e con alcuni noti personaggi napoletani, dall’editore Tullio Pironti all’attore Carmine Monaco (Gomorra). La colonna sonora alterna brani della tradizione partenopea al progressive rock degli Osanna. Nello stesso giorno sarà presentato “La leggenda di Colapesce”, il primo cartone animato di livello professionale mai realizzato prima in una scuola. I ragazzi dell’Istituto, guidati dall’Idicom (Istituto di didattica della comunicazione multimediale) del prof. Pasquale Renza, con la supervisione del prof. Raffaele Capano hanno trasposto questa antichissima leggenda dell’Italia meridionale in cartone animato. leggenda del XII secolo le cui fonti risalgono alla testimonianza trasmessaci da Benedetto Croce in “Storie e leggende napoletane”, e alla trasposizione in fiaba della stessa realizzata da Italo Calvino nelle sue “Fiabe italiane”. I disegni dei ragazzi sono stati animati con il supporto professionale del grafico Stefano Guida. I giovanissimi studenti si sono cimentati nel doppiaggio del cartone animato fornendo così le voci dei protagonisti della leggenda.