Mancano meno di due settimane al Natale e molto spesso per pigrizia si tende a rimandare al nuovo anno i buoni propositi di iniziare uno stile di vita più sano o iscriversi in palestra. Niente di più sbagliato. È proprio in questo periodo dell’anno in cui dobbiamo darci da fare e porre una maggiore attenzione a cosa mangiamo per tenere sotto controllo il peso e la forma fisica. Ecco 5 consigli pratici per limitare al minimo i danni degli eccessi alimentari nel periodo natalizio.

1) Scegliamo di portare in tavola piatti completi ma leggeri che saziano senza appesantire. Via libera alla verdura di stagione e alle proteine magre del pesce e della carne bianca. Facciamo attenzione, però, ai condimenti e al metodo di cottura. Parola d’ordine delle prossime settimane: semplicità.
2) Idratiamoci: nei mesi più freddi si è spesso restii a bere. Non commettiamo questo errore. Cerchiamo di bere almeno 1.5L di acqua al giorno introducendo anche tisane o estratti di verdura dall’effetto detossificante.

3) Iniziamo la giornata puntando sulle proteine: yogurt greco e fiocchi di avena accompagnati da una porzione di frutta di stagione sono un esempio di colazione bilanciata che ci aiuta a partire con la giusta energia.
4) Muoviamoci di più: la città ci offre, in questo periodo dell’anno, uno spettacolo di luci e colori. Approfittiamone per fare lunghe passeggiate all’aria aperta.
5) Evitiamo diete fai da te o eccessivamente drastiche che andrebbero solo a privare l’organismo di nutrienti essenziali con il risultato di rallentare il metabolismo e ottenere una perdita di peso a discapito della massa muscolare.
Dottoressa Elisabetta Casciello Biologa Nutrizionista
Cell: 3713549027
E-mail: e.casciello@libero.it
Facebook: Biologa Nutrizionista Dott.ssa Elisabetta Casciello
Instagram: dott.ssa_casciello