In cucina con Angie – La Pastiera è tra i dolci partenopei più conosciuti, il periodo giusto per assaporarlo e quello di pasqua, ma la si può trovare nelle pasticcerie anche tutto l’anno. Questa è una preparazione che prevede l’aggiunta di mandorle, un ottimo matrimonio, a mio avviso, che la rende ancora piu’ gradevole al palato.
Ingredienti: – 750 gr di grano – 1 kg di ricotta ( se possibile di pecora) – 14 uova – 3 kg di zucchero (circa) – Odori a piacere ( fiori d’arancio, cannella e cedro) – 250 cl di succo di arancia – 1 buccia di arancia grattugiata – 500 gr. di mandorle – 200 gr. di burro – Un bicchierino d i limoncello – 1 lt di crema (vedi dopo)

Ingredienti per la crema (1 litro): – 1 lt latte – 4 tuorli – 5 cucchiai di zucchero – 6 cucchiai di farina Esecuzione: Mettete sul fuoco la ricotta ed 1kg di zucchero e port ate lentamente ad ebollizione. Pastiera-NapoletanaPreparazione del grano: Fate bollire in abbondante acqua il grano per circa 10 minuti poi avvolgete la pentola ben chiusa in dei panni in modo da trattenere il calore per circa 12 ore. Dopo scolate l’eventuale acqua in eccesso, aggiungete 100 gr di burro, 6 cucchiai di zucchero, un bicchiere di latte e mescolate tutto sul fuoco fino a portare a bollore. Tritate le mandole. Mettetele sul fuoco insieme a 100 gr di burro 500 gr di zucchero ed una tazzina di latte. Fate cuocere lentamente fino ad ebollizione. Spegnete unite 4 tuorli e mescolate bene.

Preparazione della crema: Sbattete 4 tuorli con 5 cucchiai di zucchero. Unite 6 cucchiai di farina, mescolate bene e aggiungete un litro di latte. Portate lentamente ad ebollizione mescolando lentamente. In un recipiente grande unite grano, ricotta, mandorle, la crema, 1 kg di zucchero, odori crema con grano, ricotta, essenze varie e mandorle bucce di arancia e 10 uova precedentemente sbattute. Preparate una pasta frolla ed assemblate la vostra pastiera.

Articolo pubblicato sull’edizione cartacea in edicola il 16 aprile 2014