Ferdinando-Raiola-casapoundTorna la polemica a Santa Maria La Bruna dove i residenti hanno più volte protestato per l’aria sgradevole e nauseabonda che si respira a causa della discarica li ubicata. Ad affermarlo è Ferdinando Raiola di CasaPound Italia, avvertito da alcuni residenti e da operai che lavorano alle officine di Trenitalia.

“Mi stanno giungendo lamentele da parte di molti residenti di Santa Maria la Bruna – afferma Raiola – per gli odori nauseabondi che da settimane infestano l’aria e che provengono dalla vicina discarica dietro le officine di Trenitalia. La triste situazione è confermata da operai dell’officina stessa”
“Invito l’Asl preposta, il comune di Torre del Greco e tutti gli organi competenti a controllare su quanto sta accadendo e prendere i dovuti e immediati provvedimenti del caso, in caso contrario – conclude l’esponente di CasaPound – siamo pronti a scendere per strada insieme ai residenti e agli operai fino a bloccare l’ingresso della discarica.