Napoli – La Campania in pressing sul Miur e il Ministro Licia Azzolina. «Fate presto, siamo in ritardo per la ripresa dell’anno scolastico», scrive in una nota Lucia Fortini, assessore all’Istruzione, Politiche Sociali e Giovanili. Lancia l’allarme sui tempi per la ripartenza. «Siamo a fine giugno e non abbiamo ancora avuto dal Ministero le linee guida».

mentre «le scuole di fatto riaprono a fine agosto per il personale docente: ci sono appena due mesi per risolvere tutte le criticità».

In queste ore fonti del Ministero annunciano le linee guida entro fine settimana. Nel frattempo resta ancora da definire la data per le elezioni regionali. Scuola ed elezioni sono collegate dalla logistica dei seggi, che da sempre vengono allestite preso gli istituti.

Il Senato ha approvato il DL Elezioni, dando il via libera alle elezioni regionali il 20 e 21 settembre, con l’accorpamento alle amministrative e al referendum per il taglio dei parlamentari (e la riduzione del numero di sottoscrizioni per la presentazione delle liste e delle candidature). Ma ora va fissato il giorno dell’election day.