Roma – Oggi dovrebbe essere varato il nuovo Dpcm, con alcune misure anti-Covid ritenute necessarie a contenere l’avanzata del virus. Il presidente del Consiglio in conferenza stampa fornirà i dettagli.

Oltre alla proroga della Cig e all’obbligo dello smart working nella pubblica amministrazione e dove possibile, non ci sarà la chiusura di parrucchieri e centri estetici. Al contrario stop atteso per palestre e sport di contatto dilettantistici.

Si prevede una ulteriore stretta per i ristoranti, che potrebbero dover chiudere alle 22, come proposto dal Governatore della Campania in queste ore. Intervenendo con la consueta diretta su Facebook, il Governatore ha preannunciato venerdì un inasprimento delle chiusure in occasione della festa di Halloween, durante il Ponte di Ognissanti e dei Morti tra l’1 e il 2 novembre.

Si parla di coprifuoco sanitario, con il blocco della mobilità da mezzanotte in poi. Si tratta di misure drastiche, ma non unilaterali. De Luca sta confrontandosi con il Ministero dell’Interno e il Governo.