Autismo-fuori-dal-silenzio“Senza parole… in due atti” è il titolo della conferenza che vedrà come protagonisti il mondo del teatro e l’associazionismo, il prossimo giovedì 31marzo alle ore 19.30 presso l’hotel Poseidon (via Cesare Battisti, 80, Torre del Greco). Dalla sensibilità dell’attore Gigi De Luca nasce l’idea di sostenere l’associazione “Autismo fuori dal silenzio” attraverso una pièce famosissima quale “Miseria e Nobiltà” di Eduardo Scarpetta che andrà in scena domenica 3 aprile presso il teatro Totò di Napoli: il ricavato della vendita dei biglietti verrà in parte devoluto all’associazione. Lo spettacolo verrà presentato giovedì sera in occasione della conferenza a cui è invitata a partecipare attivamente la cittadinanza. Sarà principalmente un momento di confronto e di discussione su di una patologia ancora poco conosciuta e tutelata, anche in vista della giornata mondiale della consapevolezza dell’Autismo, prevista per il 2 Aprile.
“Autismo fuori dal silenzio” – presieduta da Alfonso D’Angelo – nasce il 15 novembre 2012 dalla volontà di genitori di bambini autistici che non si sono arresi e non si arrendono alla patologia: l’esigenza di avere un contesto associativo nel territorio della Campania si è ritenuto necessario in quanto gli attuali percorsi riabilitativi non sempre risultano idonei per i bambini affetti da tale disturbo. L’Associazione attualmente si occupa di attività scolastiche ed extrascolastiche, attività di supporto e sollievo alla genitorialità, con corsi di parent training, servizi di supporto e sollievo alle famiglie, attività di educazione al corpo e al movimento psicomotorio e Analisi del Comportamento Applicata. Attualmente “Autismo fuori dal silenzio”, oltre alla sua sede principale a Pagani, ha una sezione distaccata anche sul territorio corallino.