La nostra città,  nella serata di sabato 11 gennaio, si è aggiudicata il primo premio alla XIII rassegna nazionale di musiche,  canti folklorici ed etnici organizzata dalla Federazione Italiana Tradizioni Popolari, dal Comune di Villa d’Almè ( BG) e dal Ducato di Piazza Pontida.

A salire sul podio, per la categoria A, il gruppo “ Etnica Ditirambo”, noto da tempo nel nostro territorio ( e non solo) per il suo impegno nella diffusione della musica popolare campana e delle sue sonorità etniche.

Capeggiato da Nicola di Lecce, con Rosy Ascione, voce solista,  Antonino Di Lecce, chitarra, Sasà Piedepalumbo, fisarmonica, Gino Vituperio, voce e tamburi, il gruppo si è magistralmente esibito in un classico del repertorio popolare campano: “Sona Sona”, riuscendo ad incantare pubblico e giuria, al punto di meritarsi il prestigioso primo posto. Da segnalare, inoltre, il premio come migliore esecutore a  Sasà Piedepalumbo .

Per la cronaca per la categoria B, il podio è andato ad Augusta per l’esibizione del gruppo “Augusta Folk” ( la categoria B è quella riservata ai musicisti più fedeli alle sonorità tradizionali, mentre la A agli artisti che sperimentano innovazioni oltre a proporre le sonorità ancestrali della musica popolare) .

Marika Galloro

 




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono