Napoli – Appuntamenti: Grotta di Seiano, Moiariello, Villa di Poppea ad Oplonti, discesa del Petraio.

SABATO 20 APRILE  – ORE 10:00

 

L’OZIO DEGLI IMPERATORI: LA GROTTA DI SEIANO E IL PARCO ARCHEOLOGICO DEL PAUSILYPON

 

Il percorso di visita partirà dalla Grotta di Seiano, che si apre al termine della Discesa Coroglio. L’imponente grotta, in realtà una galleria artificiale realizzata in epoca romana dall’architetto Lucio Cocceio, obliata dal tempo e dall’accumulo di materiali, fu scoperta per caso nel 1840 e riattivata per interessamento di Ferdinando II di Borbone. Il traforo, della lunghezza di circa 780 m, attraversa la collina tufacea di Posillipo, collegando l’area di Bagnoli e dei Campi Flegrei con il Vallone della Gaiola. Superata la grotta, accederemo all’area della villa di Pollione, comprendente i resti di un teatro maggiore, la cui gradinata è costruita sfruttando il pendio della collina, secondo un collaudato schema costruttivo tipico dei teatri greci. Un giardino porticato divide la scena del teatro maggiore da un secondo teatro, di dimensioni minori e coperto: l’Odeion, destinato alle audizioni di poesia e musica. Presenta anch’esso una cavea, ovviamente più piccola, alcune sale con pavimenti a mosaico e in marmo e resti di rivestimenti parietali dipinti. La disposizione delle varie strutture sfruttava al meglio l’esposizione del sito per offrire una panoramica spettacolare.

 

PROGRAMMA

10:00 – Raduno partecipanti presso lo spiazzo adiacente la Grotta di Seiano(piccolo belvedere a pochi metri dall’ingresso) – discesa Coroglio 36 – Napoli

12:00 – Fine della visita guidata

 

CONTRIBUTO ORGANIZZATIVOeuro 7,00

La PRENOTAZIONEÈ OBBLIGATORIA via mail o telefono (fino ad esaurimento posti). Tramite mail inviare nome, cognome, numero di cellulare e numero di prenotanti. Si prega di prenotare entro il giorno precedente così da consentirci il raggiungimento del numero minimo partecipanti.

INFO E PRENOTAZIONI392 2863436 – cultura@sirecoop.it

—————————————————————————————————————————–

LUNEDI’ 22 APRILE – ORE 10:30

 

SCENDENDO IL MOIARIELLO: PASSEGGIATA TRA STORIA E PANORAMI

 

La Cooperativa Sire vi accompagnerà in una piacevole passeggiata tutta in discesa, tra vicoli, palazzi nobliari e scorci panoramici di una bellezza unica! Da via Capodimonte scenderemo il primo tratto di via Moiariello, la cui etimologia deriva probabilmente dal termine moggio, antica misura di superficie agraria. Da qui si scorge la torre del Palasciano, corpo architettonico più noto di un grande complesso in stile neorinascimentale voluto in età post unitaria dal medico precursore della croce rossa, Ferdinando Palasciano. Percorreremo poi via Ottavio Morisani, chiamata anche la Posillipo dei poveri per il suo  panorama che si affaccia sul Golfo di Napoli, mostrandoci il Vesuvio, la penisola Sorrentina, Capri, San Martino, le cupole del centro storico! Proseguendo per altri vicoli ricchi di storia arriveremo nella zona dei Miracoli, che prende il nome dalla chiesa di Santa Maria dei Miracoli, nell’omonima piazza. L’itinerariosi concluderà presso piazza Cavour.

 

PROGRAMMA

ore 10:30 – raduno presso ingresso del bar Passaro, in via Capodimonte 21, di fronte all’ingresso di Porta Grande

ore 12:30 – Fine delle attività

 

CONTRIBUTO ORGANIZZATIVOeuro 7,00

La PRENOTAZIONEÈ OBBLIGATORIA via mail o telefono (fino ad esaurimento posti). Tramite mail inviare nome, cognome, numero di cellulare e numero di prenotanti. Si prega di prenotare entro il giorno precedente così da consentirci il raggiungimento del numero minimo partecipanti.

INFO E PRENOTAZIONI  3922863436 ‐ cultura@sirecoop.it

 

—————————————————————————————————————————–

 

GIOVEDI’ 25 APRILE – ORE 10:30

 

VIAGGIO NELL’ARISTOCRAZIA ROMANA: LA VILLA DI POPPEA AD OPLONTI

 

In concomitanza con l’iniziativa che prevede l’ingresso gratuito al sito di Oplonti giovedì 25 aprile, la cooperativa Sire invita tutti ad un emozionante viaggio archeologico: conosceremo la meravigliosa Villa di Poppea, un dedalo di ambienti caratterizzato da porticati, cucine, saloni e giardini, dove potrete rivivere a pieno la sensazione di camminare in un’antica villa romana, probabilmente appartenuta a Poppea Sabina,  seconda moglie di Nerone.

 

PROGRAMMA

10:30 Raduno presso l’ingresso Scavo archeologico di Oplonti in via Sepolcri a Torre Annunziata

(che è poco distante dalla fermata della circumvesuviana, fermata “Torre Annunziata/Oplonti”)

12:30 conclusione attività

 

CONTRIBUTO ORGANIZZATIVO € 7,00

N. B.: L’ingresso al sito è gratuito

La PRENOTAZIONEÈ OBBLIGATORIA via mail o telefono (fino ad esaurimento posti). Tramite mail inviare nome, cognome, numero di cellulare e numero di prenotanti. Si prega di prenotare entro il giorno precedente così da consentirci il raggiungimento del numero minimo partecipanti.

INFO E PRENOTAZIONI  3922863436 ‐ cultura@sirecoop.it

 

—————————————————————————————————————————-

GIOVEDI’ 25 APRILE – ORE 10:30

 

IL PETRAIO: PANORAMI TRA I GRADINI: PASSEGGIATA IN DISCESA DAL VOMERO A CHIAIA

 

La Cooperativa Sire vi accompagnerà lungo la discesa del Petraio, un percorso pieno di scorci suggestivi e di angoli pieni di fascino che scende dal Vomero fino al Corso Vittorio Emanuele, seguendo il corso di un antico alveo torrentizio che attraversava dalla collina.  L’itinerario si snoda attraverso un “borgo” dove in un’atmosfera sospesa si alternano macchie di verde, portici e improvvisi squarci di panorama. Dopo essere arrivati al corso Vittorio Emanuele, si continuerà a scendere attraverso uno dei percorsi di Chiaia, per conoscere altri luoghi spesso meno battuti ma che conservano la memoria di altri tempi, come la zona di San Carlo alle Mortelle. Il percorso si concluderà a via Filangieri, all’altezza di un capolavoro dell’architettura di inizio Novecento, palazzo Mannajuolo.

 

PROGRAMMA

ore 10:30 Appuntamento con gli operatori SIRE Coop presso l’uscita MORGHEN della funicolare di Montesanto (è l’ultima fermata)

ore 12:30 Conclusione delle attività

 

CONTRIBUTO ORGANIZZATIVO: € 7,00

La PRENOTAZIONEÈ OBBLIGATORIA via mail o telefono (fino ad esaurimento posti). Tramite mail inviare nome, cognome, numero di cellulare e numero di prenotanti. Si prega di prenotare entro il giorno precedente così da consentirci il raggiungimento del numero minimo partecipanti.

INFO E PRENOTAZIONI  3922863436 ‐ cultura@sirecoop.it




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono